fbpx
CAMBIA LINGUA

“Giochi Senza Quartiere” edizione 2023: domenica 22 ottobre la finale a villa Dante

Divertimento e amicizia per riscoprire il legame con il territorio di appartenenza.

“Giochi Senza Quartiere” edizione 2023: domenica 22 ottobre la finale a villa Dante.

Messina. La seconda edizione di “Giochi Senza Quartiere” (GSQ) edizione 2023, avviatasi lo scorso 30 settembre, è stata caratterizzata da sabati e domeniche di sfide nelle sei Municipalità sino alle ultime della scorsa domenica 15 ottobre, protagonisti i giovani e i bambini che hanno saputo dimostrare la loro competitività unitamente alle proprie abilità e il rispetto degli uni verso gli altri, nel segno dell’inclusione.

Il rinnovato e articolato programma di attività ludico-ricreative finalizzate alla riscoperta del legame con il territorio di appartenenza, si sono susseguite all’insegna dell’intrattenimento e della socializzazione in linea con l’obiettivo fissato dall’Amministrazione del sindaco Federico Basile, in sinergia con le sei Municipalità, frutto di un intenso lavoro di collaborazione e sviluppo di una rete territoriale, al fine di attuare un modello di “comunità educante” in tutta la Città.

Con questo intendimento la II edizione di “Giochi Senza Quartiere” volge al termine con il gran finale che si terrà domenica 22 ottobre, a partire dalle ore 9.30, a villa Dante, dove la squadra che ha totalizzato il punteggio più alto nelle fasi preliminari rappresenterà la propria Municipalità.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Le discipline previste saranno sempre quelle che hanno caratterizzato la prima fase nei quartieri quindi, palla a scalpo; corsa al quadrato; corsa con i sacchi; tiro alla fune; freccette; basket – tiri da 3; zalcio balilla; sitting volley; padel; e scacchiera gigante. A queste, per la finale sono previsti anche tornei di bubble football, tennis e nuoto a staffetta, ai quali è possibile prenotarsi anche nella stessa mattina di domenica 22.

La II Municipalità, vincitrice della scorsa edizione, porterà il trofeo che sarà consegnato alla vincitrice di quest’anno. Qualora la stessa Municipalità dovesse vincere tre edizioni, anche non consecutive, avrà diritto a tenere, in via definitiva, il trofeo.

L’evento è aperto al pubblico per offrire alla cittadinanza una giornata di festa e creare un’atmosfera di divertimento e interazione in modo che tutti possano socializzare e divertirsi insieme.

villa Dante

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×