fbpx

Fossombrione (Pesaro e Urbino): presentato il programma della rassegna culturale “Parole 2023”.

“Parole 2023”, presentato nella sede regionale il programma della rassegna culturale di Fossombrione.

Fossombrione (Pesaro e Urbino): presentato il programma della rassegna culturale “Parole 2023”.

E’ stata presentata ieri mattina, 12 ottobre, in Regione la rassegna artistico-culturale ‘Parole 2023‘, l’appuntamento giunto alla seconda edizione che si terrà a Fossombrone dal 19 ottobre fino al 23 marzo 2024. La rassegna è legata ad un’idea di turismo e cultura, che unisce l’arte, in varie forme, alla storia del territorio, all’architettura della città, alle esperienze sensoriali dell’ascolto della parola scritta, dialogica, musicata.
“Questa rassegna, che ha ricevuto il sostegno della Regione Marche, si ispira al ruolo che la cultura riveste nella nostra società – ha dichiarato l’assessore regionale alla Cultura Chiara Biondi – Essa infatti è un elemento di identità, di sviluppo e di crescita, anche economica e di promozione e rilancio dei nostri straordinari territori. Attraverso questa iniziativa, che prevede numerosi appuntamenti, possiamo ad esempio riscoprire alcuni dei luoghi più belli di Fossombrone”. Un plauso, ha aggiunto Biondi, “va alle amministrazioni che, come il Comune di Fossombrone, credono tenacemente in progetti culturali capaci di farci riflettere e di generare interesse senza rinunciare alla qualità della proposta”.

Tanti appuntamenti per un lungo periodo si svolgeranno nel centro storico di Fossombrone e avranno come filo conduttore unico la parola: presentazioni di libri e incontri con gli autori, convegni e giornate tematiche, eventi musicali e, novità 2023-2024, aperitivi letterari.
“La seconda edizione della Rassegna ‘Parole’ – hanno spiegato nel corso della presentazione Federica Romiti e Maria Silvia Nocelli, Assessore al Turismo e Consigliera con delega alla Cultura del Comune di Fossombrone – è la testimonianza di come la cultura possa diventare una strategia di crescita per un territorio. Grazie agli eventi della rassegna Parole, la cultura diventa un mezzo per capire noi stessi, trovare una risposta ai quesiti più profondi, e coltivare la propria personalità: la cultura come turbinio, che è anche l’immagine grafica evocata dalla rassegna stessa, un vortice di fonemi, vocaboli e segni grafici che vuole risuonare nei luoghi della città, risvegliando metaforicamente i suoi abitanti e i suoi visitatori. Un grazie alla Regione Marche, e all’Assessorato alla Cultura, per aver creduto e finanziato questo nostro progetto”.
In programma 15 eventi, con occasioni di scoperta dei luoghi più affascinanti di Fossombrone, toccando tematiche come la poesia, la letteratura per adulti e ragazzi, il sociale (con un excursus storico su quello che ha rappresentato il Carcere di Fossombrone), il fumetto e la graphic novel, la storia della comunità, lo sport e il ciclismo, come grande punto di riferimento ormai per l’intera città.

“La Rassegna ha l’obiettivo di fornire la possibilità di riflettere sul vivere quotidiano, di comprendere questo nostro tempo pieno di potenzialità e di contraddizioni e di incidere nella storia, individuale e collettiva, attraverso lo sviluppo del pensiero autonomo, critico e creativo. Accanto a questo, la città di Fossombrone è pronta e preparata a questa nuova forma di turismo, e sempre più si impegna a mettere in moto quella parte di industria culturale legata al suo brand di destinazione: Fossombrone Città Felice, un grande messaggio, ‘tre parole’, di completezza, unicità ed eccezionalità” le conclusioni degli amministratori.
Il programma sul sito https://www.comune.fossombrone.ps.it/vivere-fossombrone/rassegna-parole-2023-2024

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Fossombrione (Pesaro e Urbino): presentato il programma della rassegna culturale “Parole 2023”.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×