Forlì, “La Crocifissione” di Michelangelo Grigoletti

Il complesso mussale di San Domenico ospita "La Crocifissione"

Forlì, La Crocifissione di Michelangelo Grigoletti.

“La Crocifissione” di Michelangelo Grigoletti, è esposta nel complesso museale di San Domenico a Forlì nell’ambito della grande mostra “Maddalena. Il mistero e l’immagine”.

La tela del maestro pordenonese, patrimonio del Museo civico d’arte di Pordenone, è stata scelta dal comitato scientifico dell’esposizione, che in dodici sezioni mette in evidenza le differenti suggestioni esercitate dalla figura di Maria Maddalena nel corso dei secoli.

Gli autori con i quali l’opera di Grigoletti è stata messa in dialogo sono maestri quali Masaccio, Signorelli, Bellini, Tiziano, Veronese, Tintoretto, Guercino, Reni, Canova, Delacroix, Chagall, De Chirico, Guttuso e molti altri, provenienti dai maggiori musei di tutto il mondo.

Per l’assessore alla cultura Alberto Parigi “l’inserimento dell’opera di Grigoletti in questa mostra, accanto a questi artisti, è la conferma della sua grandezza. Più in generale è la testimonianza del valore del patrimonio museale cittadino e di come esso sia riconosciuto ben al di fuori dei confini cittadini”.

“Ciò ci sprona a proseguire la sua valorizzazione attraverso percorsi espositivi, anche a seguito del successo della grande mostra “Il sogno delle cose” dedicata proprio al patrimonio civico” ha concluso Parigi.

Al termine della mostra, previsto a luglio, la Crocifissione di Grigoletti tornerà a Pordenone dove sarà collocata nella sala dedicata al pittore, recentemente rinnovata.

Forlì, La Crocifissione di Michelangelo Grigoletti.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...