“FARE SISTEMA PER MILANO” IL CONGRESSO DEL ROTARY

127

Nei giorni del 14 e 15 Aprile a Milano si tiene il congresso annuale del Rotary Distretto 2041 per riflettere assieme alla cittadinanza e alle istituzioni sui prossimi passi da compiere nel sociale. Rotary Club è un’organizzazione internazionale divisa in singoli “nuclei” che operano sul territorio per offrire un servizio umanitario alla società: infatti proprio i servizi alla società saranno il tema su cui si focalizzeranno i vari dibattiti ed eventi di questo weekend.

Sebbene l’apertura del congresso sarà segnata dalla firma del protocollo d’intesa fra Rotary e Istituto dei Nazionale dei Tumori la sera del 13 Aprile a Palazzo Marino, il palazzo del Comune di Milano, tutte le attività relative al congresso stesso si svolgeranno il 14 e il 15 Aprile. In particolare, sabato mattina all’auditorium San Fedele di via Hoepli 3 (nel centro della città di Milano) avrà inizio il dibattito sui temi sociali quali: sanità, accoglienza, legalità e alfabetizzazione; interverranno importanti autorità istituzionali fra cui l’Assessore del Comune di Milano Pierfrancesco Majorino e il Vicesindaco Anna Scavuzzo, Andrea Pernice a rappresentare la Rotary International e autorità professionali di associazioni e sanità.

Il centro del congresso e la novità di quest’anno sono rappresentati dal Percorso della salute. Un’occasione per affrontare in modo specifico il tema della sanità. Oltre ai normali dibattiti sull’argomento che ci saranno nell’arco delle due giornate sul piano della prevenzione saranno offerti nove screening gratuiti ai partecipanti riguardanti: vista, diabete e ictus, scoliosi, andrologia e metabolismo, salute e mente, primo soccorso, cancro alla bocca, epatite C e aneurisma all’aorta. Grazie all’iniziativa “passaporto della salute” sarà possibile scaricare l’applicazione su cui trovare informazioni e test preliminari per valutare lo stato di rischio del proprio stile di vita.

Articolo di Daniel Bidussa

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...