Como, al Museo della Seta in mostra la cravatta, emblema dell’eleganza maschile

La mostra è visitabile fino al prossimo 29 maggio in via Castelnuovo 9, da martedì a domenica dalle 14.00 alle 18.00

Como, al Museo della Seta in mostra la cravatta, emblema dell’eleganza maschile.

È stata inaugurata la mostra “La spina dorsale di un uomo – Storia della cravatta”. Elemento distintivo per gli eserciti di ventura dal Seicento, la cravatta ha attraversato la storia diventando protagonista di racconti e di trattati sul suo uso e sul suo significato, divenendo, dalla seconda metà dell’Ottocento, l’emblema assoluto dell’eleganza maschile. La mostra è visitabile fino al prossimo 29 maggio al Museo della Seta (Como, via Castelnuovo 9) da martedì a domenica dalle 14.00 alle 18.00.

«Questa mostra si colloca perfettamente nella costellazione di iniziative che vanno ad accompagnare la designazione di Como a città creativa Unesco – ha dichiarato il sindaco Mario Landriscina – Diventa sempre più importante essere consapevoli delle nostre eccellenze, che il mondo riconosce. Como ha contribuito alla storia della cravatta dimostrando anche una particolare capacità creativa sul prodotto, nella lavorazione dei tessuti, e adesso, più attualmente, grazie anche ai suoi portatori di ingegno e alle soluzioni tecnologiche, indirizzandosi sulla strada della sostenibilità. Ringrazio uno ad uno tutti quelli che collaborano a queste iniziative, valorizzando la nostra città, il nostro territorio, i nostri imprenditori, i nostri operai, i nostri creativi».

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...