fbpx
CAMBIA LINGUA

“Città di Macerata in Festa”: successo per la seconda edizione

Grande festa per l'ultima giornata della manifestazione.

“Città di Macerata in Festa”: successo per la seconda edizione

Si sono conclusi i due giorni di appuntamenti di Città di Macerata in Festa II edizione all’interno dei quali è stato firmato il patto di gemellaggio con la città di Lanciano. La cerimonia della firma, accompagnata dalla musica dell’Orchestra Fiati “Insieme per gli Altri”, si è svolta lo scorso 3 giugno, alla presenza del sindaco di Macerata Sandro Parcaroli, del sindaco di Lanciano Filippo Paolini e dei rispettivi presidenti del Consiglio comunale Francesco Luciani e Gemma Sciarretta, presso il cortile di Palazzo Buonaccorsi.

Un ringraziamento al sindaco Filippo Paolini e a tutta l’Amministrazione comunale di Lanciano per la partecipazione sentita ai due giorni di Città di Macerata in Festa – II edizione che è stata aperta con il grande successo della firma del patto di gemellaggio tra le due città. Grazie, inoltre, ai rispettivi Consigli comunali che hanno reso possibile il gemellaggio con l’approvazione delle due delibere – ha detto il presidente del Consiglio comunale Francesco Luciani, organizzatore dell’evento -. Una festa che ha coinvolto istituzioni, associazioni e cittadini nell’organizzazione dei vari momenti che sono stati ideati e pensati, grazie al grande lavoro e supporto degli Uffici comunali, per far conoscere le tradizioni delle due rispettive città come è nell’animo del gemellaggio”.

Città di Macerata in Festa: successo per la seconda edizione

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Nel pomeriggio del 3 giugno, spazio alla mostra mariana Civitas Mariae presso gli Antichi Forni realizzata in collaborazione con l’Istituto San Giuseppe e al Gran Ballo dell’Ottocento, a Palazzo Buonaccorsi, a cura dell’Accademia Danze Ottocentesche. La splendida cornice di piazza della Libertà ha invece ospitato il concerto delle scuole civiche di musica “Fenaroli” di Lanciano e “Scodanibbio” di Macerata che hanno, a loro volta, firmato un patto di collaborazione a seguito del gemellaggio tra le due città. In piazza della Libertà si è svolto anche il concerto conclusivo della giornata di festeggiamenti del gruppo Route 77.

Domenica 25 giugno, è andata in scena la giornata conclusiva di Città di Macerata in Festa – II edizione (prevista inizialmente per il 4 giugno ma rimandata a causa del maltempo) che è stata aperta dalla suggestiva sfilata per le vie del centro storico organizzata dall’associazione Sbandieratori e Musici di Lanciano, dai tamburi In Nomine Anxa, dall’associazione Mastrogiurato di Lanciano e con la presenza del falconiere Davide Manzi. Un momento storico per la città di Macerata che ha visto sfilare oltre 70 figurati in abiti medievali e che ha portato in piazza della Libertà lo spettacolo degli sbandieratori e dei tamburi di Lanciano.

In serata, dopo il concerto dell’Orchestra Fiati Insieme per gli Altri in piazza Vittorio Veneto, grande partecipazione in piazza Mazzini che ha ospitato la sfilata di moda Miss Blumare e Mister of the Year – ad aggiudicarsi il titolo Alessia Settimi e Assane Cisse – e la premiazione di Aperitivo Macerata organizzata da Tipicità che ha incoronato l’aperitivo di DiGusto.

Città di Macerata in Festa: successo per la seconda edizione

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×