C'è profumo di tartufo da Radicetonda

22

Da Radicetonda i sapori vegani incontrano gli ingredienti di stagione in una cena a base di tartufo bianco biologico certificato, proveniente da terreni boschivi naturali non trattati chimicamente.

La serata a tema si tiene mercoledì 30 novembre nel bistrot di piazza Buozzi 5, in zona Porta Romana.

Il tartufo bianco di stagione, pregiato perché tra i più difficili da scovare, verrà raccontato e fornito dall’azienda marchigiana La Cerca, che si occupa della raccolta nella zona di Acqualagna e opera per tutelare le tartufaie naturali e biologiche, ovvero non trattate chimicamente e non indotte dall’uomo. La sua qualità è garantita e certificata dalla Regione Marche.

Il menù a base di tartufo prevede un tortino di riso carnaroli con porro e crema di patate, a seguire un budino di tofu e mais con cipolla caramellata e crema bianca. Al termine si potrà gustare un dessert a base di frutta di stagione, la mousse di caki alle spezie dolci con granella di noci e crumble al ciokko fondente.

A preparare le originali portate sarà Nicoletta Grosso, cuoca e food-trotter frequenta da anni scuole e workshop culinari in Italia e all’estero, tra i suoi insegnanti vi sono Claudio Sadler, Iginio Massari, Ookoshi Akihiko e Carlo Cracco.

Non mancare mercoledì 30 novembre ore 20.00
Piazza Buozzi 5, Milano
(zona Corso Lodi/Porta Romana)
Gradita prenotazioni al numero: T. 02 36736669
Costo 45 euro a persona, bevande escluse

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...