fbpx

Casa di Giulietta: per le feste natalizie torna l’ingresso dal Teatro Nuovo

Da domani 6 dicembre fino al 7 gennaio i visitatori del museo Casa di Giulietta e del cortile entreranno al sito esclusivamente dal Teatro Nuovo in piazzetta Navona.

Casa di Giulietta: per le feste natalizie torna l’ingresso dal Teatro Nuovo.

Verona. Dopo la positiva sperimentazione dell’anno scorso, l’ingresso al Cortile e alla Casa di Giulietta torna al Teatro Nuovo dal 6 dicembre all’8 gennaio, in attesa che diventi a breve la soluzione definitiva. Invariata la formula, si valutano alcune modifiche alla viabilità limitrofa a piazza Navona.

Già predisposta la cartellonistica e modificato l’indirizzo e la mappa su Google Maps.

Casa di Giulietta, torna l’ingresso dal Teatro Nuovo per il periodo natalizio. Da domani 6 dicembre fino al 7 gennaio i visitatori del museo Casa di Giulietta e del cortile entreranno al sito esclusivamente dal Teatro Nuovo in piazzetta Navona ed usciranno da via Cappello. Una formula sperimentata con successo per la prima volta dall’Amministrazione in occasione dello scorso Natale e poi riproposta a San Valentino e per il ponte del 25 aprile, che ha risolto l’annoso problema degli assembramenti all’interno del cortile e su via Cappello decomprimendo i flussi nel periodo natalizio in uno dei luoghi in assoluto più visitati insieme ai mercatini di Natale. Il tutto, tenendo conto degli equilibri del tempio dell’amore più visitato al mondo, della sua tutela e valorizzazione.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Invariata la formula rispetto all’anno scorso, così come i termini dell’accordo tra Comune e Società del Teatro Nuovo di Verona, una soluzione transitoria in attesa del progetto definitivo per il riordino degli ingressi al cortile e alla Casa di Giulietta a cui l’Amministrazione sta lavorando con tutti gli interlocutori coinvolti.

L’unica novità riguarda alcuni aspetti logistici in fase di definizione e che potrebbero interessare la viabilità limitrofa al Teatro Nuovo. A fronte dell’elevato numero di visitatori registrato l’anno scorso durante la prima sperimentazione (dal 6 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023 hanno varcato l’ingresso del Teatro Nuovo 170.806 visitatori, di cui 131.093 diretti al cortile e 39.713 alla Casa di Giulietta) e del probabile aumento previsto per le prossime settimane, l’Amministrazione ha deciso di rimodulare i percorsi che portano in piazzetta Navona, in particolare da via Cairoli dove si sono registrare alcune code, anche in virtù della presenza dei Mercatini di Natale i cui accessi sono stati predisposti secondo un apposito piano di sicurezza.

Modalità ingresso. La soluzione, risultato dei comuni propositi di Amministrazione, Soprintendenza e Teatro Nuovo, prevede il trasferimento temporaneo dell’ingresso al Cortile di Giulietta dal Teatro Nuovo in piazzetta Navona, privilegiando via Stella e vicolo Crocioni per il 6 e 7 per la presenza di un cantiere urgente di Acque Veronesi su via Cairoli, che tornerà libera dal giorn dell’Immacolata. Da qui i visitatori proseguiranno seguendo le indicazioni fino al foyer del Teatro per poi accedere al Cortile o al museo. L’uscita sarà dall’androne in via Cappello, ciò da domani 6 dicembre all’8 gennaio.

L’accordo mantiene la gratuità dell’ingresso al Cortile per i visitatori, è infatti il Comune a farsi carico delle spese per garantire il servizio, vale a dire il personale addetto alla biglietteria e alla sicurezza, oltre alle spese del Teatro Nuovo. I due ingressi in piazza Navona saranno usati in modo distinto, uno sarà riservato alle persone con disabilità e al pubblico che ha già prenotato la visita alla Casa di Giulietta, l’altro per i visitatori senza biglietto. Invariati gli orari per visitare il Cortile e la Casa, dalle 9 alle 19 con ultimo ingresso alla Casa ore 18.30. Ultimo ingresso al cortile ore 18.40. Lunedì 11 dicembre apertura straordinaria, mentre il 25 dicembre e l’1 gennaio il sito rimane chiuso.

Per visitare la casa museo e accedere al balcone è sempre necessario prenotare online il proprio ingresso e acquistare il biglietto su museiverona.com.

Percorso. I visitatori saranno subito proiettati nel mondo shakespeariano grazie all’allestimento ideato dal Teatro per la sperimentazione. Lungo il corridoio che porta al foyer, sono stati posizionati dei pannelli con illustrazioni, immagini e video che ripercorrono la storia d’amore più famosa al mondo. L’attesa al foyer prima di entrare nel cortile sarà allietata da brevi rappresentazioni teatrali su Giulietta e Romeo.

Verona

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×