fbpx
CAMBIA LINGUA

“CAGLIARIèCASA” Comune: enti religiosi e terzo settore si confrontano per superare l’emergenza abitativa

Lo scopo è quello di informare, coinvolgere e sensibilizzare le realtà territoriali nei progetti di contrasto all'emergenza abitativa.

“CAGLIARIèCASA” Comune: enti religiosi e terzo settore si confrontano per superare l’emergenza abitativa.

A Cagliari, venerdì 15 settembre alle ore 9.30 presso la sede della Fondazione di Sardegna, in via San Salvatore da Horta 2, si terrà la tavola rotonda “CAGLIARIèCASA – il ruolo possibile degli ordini e dei carismi nel contrasto all’emergenza abitativa”. L’evento, organizzato da Solidarietà Consorzio in collaborazione con il Comune di Cagliari, la Diocesi di Cagliari e il Consorzio Charis nell’ambito del Programma europeo “Pon Metro Cagliari – Agenzia sociale per la casa”, ha lo scopo di informare, sensibilizzare e coinvolgere le realtà territoriali nelle iniziative e nei progetti di contrasto all’emergenza abitativa, a partire dai progetti finanziati con fondi PON METRO Città Metropolitane 2014-2020 – Servizi per l’inclusione sociale – finalizzati al contrasto del disagio abitativo e al conseguente disagio sociale e socio-economico.

Durante l’evento si cercherà di delineare il ruolo di chi opera nell’area della città metropolitana in un quadro di politiche diffuse dell’abitare. La tavola rotonda sarà l’occasione per mettere a confronto diverse esperienze territoriali nazionali.

Ad aprire i lavori l’Assessore alle politiche sociali, benessere e famiglia del Comune di Cagliari Viviana Lantini, Mons. Giuseppe Baturi Arcivescovo metropolita di Cagliari e Segretario Generale della CEI e l’Agenzia Sociale per la Casa di Cagliari, a cui seguiranno interventi tecnici ed esempi di buone pratiche in atto e in via di attuazione in diverse città d’Italia.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Cagliari

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×