Brescia, settimana ricca di eventi ai musei

Brescia, NUOVA MOSTRA
“JUAN NAVARRO BALDEWEG. Architettura, pittura, scultura.
In un campo di energia e processo”
A cura di Pierre-Alain Croset.
18 settembre 2020 – 5 aprile 2021
Museo di Santa Giulia (Coro delle Monache, Basilica di S. Salvatore e Cripta)

La mostra organizzata dal Comune di Brescia e dalla Fondazione Brescia Musei, presenta modelli e disegni dei progetti più importanti, grandi tele e sculture che ripercorrono la poliedrica carriera di Navarro Baldeweg come architetto, pittore e scultore, e consentono di cogliere le interazioni e le connessioni tra le varie arti.

ORARI
Dal 18 al 30 settembre:
da martedì a venerdì: 12.00 – 17.30
sabato, domenica e festivi: 11.00 – 18.00
La biglietteria chiude un’ora prima dell’orario di chiusura
Dal 1 ottobre al 5 aprile:
martedì – domenica: 10:00-18:00
La biglietteria chiude alle ore 17
Giorno di chiusura: tutti i lunedì non festivi
BIGLIETTI DI INGRESSO
La mostra rientra nel percorso di visita del Museo di Santa Giulia.
Considerate le disposizioni vigenti in materia di sicurezza, prezzi e orari potrebbero subire variazioni. Si invita pertanto a reperire le informazioni aggiornate sul sito bresciamusei.com

Domenica 27 settembre, ore 18.00 alle 20.00
Auditorium del Museo di Santa Giulia
In occasione della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato
“SOGNARE, SPERARE E SCRIVERE” LA NARRAZIONE COME PONTE TRA LE CULTURE.
Protagonista della serata la scrittrice Lilia Bicec

In occasione della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato Fondazione Brescia Musei e il gruppo Fai “ponte tra culture” – delegazione Brescia presentano l’incontro “Sognare, Sperare e Scrivere” la narrazione come ponte tra le culture. Protagonista della serata la scrittrice moldava Lilia Bicec che condividerà la sua storia di riscatto e la testimonianza di come la curiosità intellettuale possa essere una forma di salvezza dalle ingiustizie e dalle disuguaglianze. A seguire alle ore 19.00, la proiezione del film-documentario “C’è un posto per me nel mondo” di Francesco Conversano e Nene Grignaffini, produzione Movie Movie, realizzato dalla Rai per il noto programma Doc3.

Programma serata
ore 18.00 Lilia Bicec affronta il tema della migrazione femminile attraverso il racconto e la lettura di brani tratti dai suoi libri
ore 19.00 Proiezione del film-documentario “C’è un posto per me nel mondo”

Domenica 27 settembre, ore 13.00
ALLEANZA CULTURA
Alleanza Cultura, l’innovativo patto pubblico e privato ideato da Fondazione Brescia Musei a sostegno della valorizzazione e promozione del patrimonio artistico cittadino e dei grandi eventi culturali dei prossimi anni. L’iniziativa è diventata anche un format sui nostri canali social, nel quale viene presentato l’originale modello di fundraising che sta diventando esempio di “best practice” a livello nazionale. Circa quaranta membri, tra istituzioni, enti e aziende, hanno aderito al progetto, nell’ottica dell’identità territoriale e della partecipazione attiva.
Protagonista del nuovo incontro il Presidente e amministratore delegato Emidio Zorzella – Antares Vision

INGRESSO AI MUSEI
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, mostra “JUAN NAVARRO BALDEWEG. Architettura, pittura, scultura. In un campo di energia e processo”

Dal martedì al venerdì dalle ore 12.00 alle ore 17.30
Sabato, domenica e festivi dalle ore 11.00 alle 18.00

Le visite saranno accompagnate da un addetto museale e seguiranno un itinerario specificamente predisposto.

LE INIZIATIVE AL NUOVO EDEN

VARDA BY AGNÈS – OMAGGIO A AGNÈS VARDA
di Agnès Varda, Didier Rouget, con Agnès Varda, Sandrine Bonnaire, Nurit Aviv. Francia 2019, 115’. v.o. sott.it.
Fotografa professionale, autrice di installazioni e soprattutto pioniera della Nouvelle Vague, è un’istituzione del cinema francese senza però essersi mai chiusa a nuove esperienze. In questo film offre un ritratto della sua attività, una vera e propria lezione di educazione all’immagine per tutte le generazioni di spettatori.
Mercoledì 23 settembre, ore 21.00
In collaborazione con Filmfestival del Garda. Introduce il film la direttrice Veronica Maffizzoli.

CATERINA – EVENTO SPECIALE
di Francesco Corsi. Con Giovanni Bartolomei, Giovanna Marini, Jamie Marie Lazzara, Andrea Fantacci, Alberto Balia. Doc. Italia 2019, 79′
Un viaggio alle radici del folk sulla celebre interprete fiorentina.
La storia di Caterina Bueno, cantante italiana ed etnomusicologa, che ha svolto tra gli anni ’60 e ’70 un importante compito di ricerca all’interno della musica popolare italiana. Un racconto che si snoda tra le immagini e le parole di una delle maggiori interpreti del folklore musicale del tempo e del nostro Paese.
Giovedì 24 settembre, ore 21.00 – INCONTRO CON IL REGISTA


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...