Brescia, messa in sicurezza dell’immobile ex Dazio

Brescia, Si sono conclusi gli interventi di messa in sicurezza dell’ “ex Dazio” di proprietà del Comune di Brescia, collocato in piazzale Arnaldo, per l’alienazione del quale si procederà poi a pubblicare un bando d’asta.
Il fabbricato mostra un quadro fessurativo importante, per questo motivo è costantemente monitorato già dal mese di settembre 2011. Prudenzialmente, prima dell’avvio del monitoraggio, erano state realizzati alcuni lavori per mettere in sicurezza la struttura. A seguito di alcune verifiche effettuate, per garantire la sicurezza fino alla completa ristrutturazione dello stabile si è ritenuto necessario ripristinare e sostituire quanto realizzato nel 2011.
Nello specifico sono stati effettuati interventi esterni sulla rete di protezione anti-caduta a soffitto del loggiato integrando le funi di acciaio di supporto e inserendo nuovi tasselli di ancoraggio. Durante la messa in opera delle funi è stato eseguito il rilievo strutturale del solaio e dello stato di conservazione del supporto dell’intonaco a soffitto del loggiato attraverso le lacune esistenti.
Al piano interrato, invece, sono state sostituite le puntellature provvisorie con opere di sostegno delle volte di maggiore efficacia nel tempo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...