Brescia, il comune organizza corsi per formare Baby Sitter

Brescia, prenderà il via, martedì 7 luglio, il ciclo di incontri formativi attivato dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Brescia per avvicinare i ragazzi o le ragazze all’attività di baby sitting, figura non regolamentata.
In questo periodo di ripresa l’Amministrazione comunale intende così andare incontro ai genitori bresciani che, quando sono al lavoro, devono poter contare su persone preparate che possano accudire i propri figli.

Il corso, che si articola in quattro appuntamenti online su prenotazione, ha incontrato un grande interesse da parte dei giovani e ha già raggiunto il numero massimo di adesioni (20 persone). L’obiettivo è dare la possibilità ai ragazzi che vogliono fare questa esperienza di confrontarsi con esperti sulle attenzioni da tenere quando si accudiscono i bambini.
“È un’occasione importante per i nostri giovani, ai quali le famiglie con figli si rivolgono per avere un supporto educativo”, ha dichiarato l’Assessora alle Politiche Giovanili Prof.ssa Roberta Morelli. “Le otto ore di formazione consentiranno di avere alcune informazioni utili per affrontare in sicurezza questa esperienza con i bambini“.

In funzione del tema affrontato, in ciascuna giornata del corso i ragazzi potranno lasciare il proprio contatto a un operatrice dell’Informagiovani del Comune di Brescia per chiedere approfondimenti o la revisione del proprio curriculum.

Inoltre, attraverso uno sportello di ascolto/tutoraggio dell’Informagiovani, i giovani potranno confrontarsi via telefono con un’operatrice riguardo alle possibili difficoltà che potranno incontrare nel lavoro di baby sitter.

Il corso, su mandato del Comune di Brescia, è realizzato dalle Cooperative Il Calabrone e Tempo Libero con l’Informagiovani del Comune di Brescia.
Non trattandosi di un corso di formazione non verrà rilasciato certificato di partecipazione.

Struttura del corso

I incontro – Lavoro – 7 luglio dalle 18.30 alle 20.30
Professionisti: educatrici Informagiovani e consulente del lavoro, dott.ssa Sabrina Grazini.
– Cosa chiedersi prima di proporsi: quali caratteristiche? Mansioni? Come cerco e come mi propongo? Quale disponibilità e che orari? Definire insieme a loro le richieste in termini di gestione.
– Regolarizzazione della figura del baby sitter e bonus bebè (libretto famiglia).

II incontro – Igiene e norme anti COVID19 – 8 luglio dalle 18.30 alle 20.30
Professionista: medico pediatra dott.ssa Patrizia Mariotto.
– Prevenzione Covid, primo soccorso, attenzioni specifiche per bambini.

III incontro – La relazione con il bambino – 9 luglio dalle 18.30 alle 20.30.
Professionista: socio-pedagogista dott.ssa Sandra Zanelli
-Relazione, ascolto del bambino e bisogni suddivisi per età e ruolo del baby sitter nel rapporto con la famiglia.

Professionisti: educatrici Informagiovani
Riepilogo degli incontri, avvertenze e attenzioni da attuare, organizzazione e gestione del bambino in modo pratico durante la giornata.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...