Bologna, lo storico e scrittore Carlo Greppi racconta le tappe della realizzazione del Muro di Berlino nell’appuntamento di Lezioni di Storia

Il ciclo di lezioni si conclude il 3 aprile con Ivano Dionigi che presenta la sua coinvolgente lezione "Il palazzo della memoria"

Bologna, lo storico e scrittore Carlo Greppi racconta le tappe della realizzazione del Muro di Berlino nell’appuntamento di Lezioni di Storia.

Il quinto e penultimo appuntamento del ciclo di Lezioni di Storia Le opere dell’uomo vede protagonista sul palcoscenico del Teatro Arena del Sole, domenica 13 marzo alle ore 11.00, lo storico e scrittore Carlo Greppi, che rilegge le tappe della realizzazione del Muro di Berlino, che ha diviso l’Europa per decenni.

Inizialmente costruzione rudimentale ad altezza uomo, il Muro è raccontato come un atto di difesa necessario, ma in realtà si rivolge fin da subito contro gli abitanti della Germania Est. Il testimone passerà idealmente alle democrazie liberali, uscite ‘vincenti’ dalla guerra fredda, che dagli anni Novanta daranno continuità alla pratica messa in atto dalla DDR, negando la libera circolazione.

Le opere dell’uomo, realizzato da ERT Fondazione / Teatro Nazionale ed Editori Laterza, con il sostegno di Automobili Lamborghini, racconta la vita di alcune delle più importanti e note opere del mondo, attraverso le parole di studiosi d’eccezione, autorevoli per rigore scientifico e brillanti per efficacia comunicativa, che ricostruiscono l’origine di un’idea, il suo farsi concreto, la continuità o le trasformazioni del tempo. In ogni lezione si cerca di comprendere ciò che tiene insieme storia, potere, denaro, cultura e consenso.

Il ciclo di lezioni si conclude il 3 aprile con Ivano Dionigi che presenta la sua coinvolgente lezione Il palazzo della memoria.

Il sostegno di Automobili Lamborghini al ciclo Lezioni di Storia si inserisce in una più ampia collaborazione con ERT Fondazione / Teatro Nazionale e gli Editori Laterza, che ha già portato alla realizzazione di alcuni talk digitali rivolti ai dipendenti di Automobili Lamborghini, a conferma delle sensibilità della casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese nei confronti della cultura, del proprio territorio e dei propri collaboratori.
Umberto Tossini, Chief Human Capital Officer di Automobili Lamborghini, ha sottolineato: «La nostra partecipazione e il nostro sostegno a questo importante appuntamento culturale che porta a Bologna uno dei più felici esperimenti di divulgazione storica, è segno tangibile di come bellezza, creatività, storia e tecnica rappresentino fattori decisivi per la crescita sia della nostra comunità che della nostra Azienda».

Informazioni:
Teatro Arena del Sole, via Indipendenza 44 – Bologna
Biglietto unico: 8,50 €
Biglietteria: dal martedì al sabato dalle ore 11.00 alle 14.00 e dalle 16.30 alle 19.00
Tel. 051 2910910[email protected] | bologna.emiliaromagnateatro.com

Fino al 31 marzo 2022, come definito nel DL del 24/12/2021, l’ingresso a teatro per assistere agli spettacoli è consentito ai possessori di green pass rafforzato e mascherina FFP2. Per i minori di 12 anni non è previsto l’obbligo del green pass.
È possibile utilizzare i biglietti in formato elettronico. Acquistando biglietti on-line o telefonicamente si riceverà una conferma via mail che potrà essere utilizzata per entrare in sala senza necessità di passare dalla biglietteria.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...