fbpx

Bologna: La terza tappa del tour nazionale del PizzaVillage@Home a maggio

Bologna per quattro giorni, dall’11 al 14, sarà la capitale della pizza

Bologna: La terza tappa del tour nazionale del PizzaVillage@Home a maggio.

La pizza napoletana sfida la piadina romagnola e la tigella bolognese. Dall’11 al 14 maggio la città di Bologna ospiterà la terza tappa del tour italiano della pizza con l’evento Coca-Cola PizzaVillage@Home. La manifestazione, che vedrà la partecipazione dei migliori pizzaioli napoletani, rinnova l’appuntamento con la città felsinea che, lo scorso anno, fece registrare il numero record di pizze prodotte tra le città che ospitarono il circuito del PizzaVillage@Home.

Confermata la formula che consente di poter apprezzare, sulla propria tavola, le diverse pizze realizzate negli hub di produzione temporanei allestiti nel cuore delle città ospitanti, preparate dai maestri pizzaioli. Si potrà così ordinare sull’App di Glovo, delivery partner dell’iniziativa e ricevere a casa anche le gift bag, con i prodotti omaggiati dai partner dell’evento. Si parte con la pre-sales, che precede l’evento, a partire da lunedì 8 a mercoledì 10 maggio, con un costo promozionale di 5 euro anziché 10 euro.

Più che una sfida, in effetti, l’evento sottolinea un gemellaggio tra due delle più importanti e note gastronomie regionali d’Italia, che hanno nella pasta uno dei punti di similitudine. Farina, lievito, acqua e sale sono, infatti, alla base dell’imposto di tigelle, piadine e panetti per la pizza, dimostrando il comune gusto dei bolognesi e dei napoletani per questi impasti tipici. Un gemellaggio suggellato, nel 2022, anche dal presidente della Regione Emilia-Romagna, che lanciò la speciale “pizza Bonaccini”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Tra le novità dell’edizione 2023 del Coca-Cola PizzaVillage@Home la masterclass per imparare i segreti della pizza napoletana da fare in casa e l’utilizzo di prodotti tipici delle regioni toccate dal tour. Dal 5 al 9 maggio i fan della pizza potranno partecipare ad un’iniziativa sui canali social della kermesse, attraverso la quale potranno invitare amici, partner o parenti ad ordinare specialità e lasciare messaggi. Saranno individuati i 10 commenti più originali e seducenti per ciascuna tappa del tour, ispirati al dialetto napoletano, ed i fortunati prescelti potranno mettere le mani in pasta e diventare così protagonisti delle lezioni di pizza tenute dai top player maestri pizzaioli.

Per il terzo anno consecutivo Coca-Cola conferma la sua partecipazione, in qualità di title sponsor. Pizza e Coca-Cola resta il binomio perfetto, una combinazione che mette tutti d’accordo, ideale per trascorrere un momento con gli amici o con la famiglia all’insegna del divertimento e della convivialità.

L’evento prosegue anche a Bologna con la sua mission solidale. Fondazione Banco Alimentare Onlus, charity partner dell’iniziativa, opererà al fianco degli organizzatori per raggiungere l’obiettivo dello “spreco zero” e sostenere i meno fortunati. Inoltre, anche nella città patavina, a Banco Alimentare saranno consegnate le materie prime non utilizzate e donate anche 1.000 pizze, per aiutare chi si trova in difficoltà.

Bologna: La terza tappa del tour nazionale del PizzaVillage@Home a maggio.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×