Bari, il 30 ottobre la prima nazionale di “Un gigante al villaggio” di Pino Cacace

Alla Casa delle Culture la commedia sulla nascita del Villaggio del Lavoratore

Bari, andrà in scena in prima nazionale sabato 30 ottobre, a partire dalle ore 19, nell’auditorium del Centro polifunzionale “Casa delle Culture”, in via Barisano da Trani, al San Paolo, lo spettacolo teatrale “Un gigante al villaggio”, commedia brillante per la regia di Pino Cacace che racconta di un angolo della città di Bari che accolse i lavoratori pendolari della Stanic.

Nello spettacolo – tratto dal volume “Il racconto delle periferie – Stanic – Villaggio del Lavoratore”, curato da Angela Campanella con la collaborazione e consulenza storica del professor Nicola Cutino -, l’autore ferma il tempo con leggerezza e occhio divertito agli anni Sessanta che, anche grazie alla presenza della raffineria di petrolio, videro esplodere un boom economico assolutamente insperato. Artefice di questo grande progetto urbanistico fu don Nicola Bonerba che, a fronte di una figura decisamente minuta, ha giganteggiato nel suo impegno per la realizzazione della prima chiesa della Santa Famiglia e della prima scuola elementare del Villaggio del Lavoratore.

L’iniziativa è promossa dall’associazione culturale Il Borgo delle Arti in collaborazione con le cooperative Medtraining e San Giovanni di Dio, che gestiscono il centro polifunzionale comunale Casa delle Culture promuovendo l’inclusione sociale e l’intercultura.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

L’evento, organizzato nel rispetto delle misure di prevenzione e contrasto al covid 19, è ad ingresso gratuito su prenotazione: tel. 080 6933798; mail [email protected].

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...