fbpx
CAMBIA LINGUA

Bari: L’inaugurazione del birrificio sociale “Fuori Orario” finanziato dal bando Urbis

Domani 25 maggio a San Pio

Bari: L’inaugurazione del birrificio sociale “Fuori Orario” finanziato dal bando Urbis.

Si terrà domani, venerdì 26 maggio, alle ore 20.30, presso l’ex Scuola Media Statale “A. Moro”, nel quartiere San Pio, alla presenza del sindaco Antonio Decaro e dell’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano, l’inaugurazione del birrificio sociale “Fuori Orario”, realizzato grazie al finanziamento del bando comunale Urbis all’interno della vecchia palestra scolastica, per oltre vent’anni abbandonata e ripetutamente vandalizzata.

“Fuori Orario” è oggi uno spazio sociale gestito dai ragazzi del quartiere che hanno appreso le tecniche della produzione di birra artigianale immersi in un luogo da reinventare nel quale co-progettare eventi aggregativi e culturali con l’obiettivo di promuovere una maggiore inclusione culturale e sociale.

Capofila del progetto la cooperativa sociale GET, attiva sul territorio da circa 20 anni con l’esperienza dell’Accademia del Cinema Ragazzi, in ATS con l’associazione “Ragazzi di San Pio”, destinatari diretti dell’intera l’operazione: sono loro, infatti a occuparsi della produzione della birra e della gestione del birrificio con il supporto del circolo Arci “La stanza di Cesco”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

“Quella di domani non è una semplice inaugurazione ma l’apertura di una porta sul futuro di ragazze e ragazzi che hanno deciso di credere in loro stessi e investire su una opportunità di riscatto per la loro vita e per il quartiere dove sono cresciuti e hanno scelto di vivere – dichiara il sindaco Decaro -. Dai “ragazzi di San Pio” in questi anni abbiamo imparato che non è il quartiere in cui nasci a decidere chi sei o cosa farai nella vita ma ogni individuo è padrone del proprio destino. Quando li ho incontrati la prima volta quasi con diffidenza mi hanno accolto tra loro, in un locale della palestra che avevano letteralmente occupato. Da quel momento in poi, con l’aiuto della città e grazie allo straordinario lavoro che porta avanti a San Pio l’Accademia del Cinema Ragazzi, abbiamo stretto un’alleanza basata innanzitutto sulla fiducia reciproca e sull’impegno a sostenerci nel percorso di riqualificazione e valorizzazione di quello spazio del quartiere che avremmo affrontato insieme. Il risultato di quell’alleanza è questo birrificio e la voglia di questi ragazzi e di tutta San Pio di vivere delle proprie scelte, costruendosi una possibilità e provando a dare il proprio contributo alla comunità”.

La realizzazione di “Fuori Orario” è stata possibile anche grazie al co-finanziamento di: Fondazione Opere Laiche Palatine Pugliesi, Cippone&diBitetto srl e ANCE-Puglia e a una rete solidale di aziende e cittadini che hanno voluto offrire il loro contributo e sostegno a questo progetto.

Nel corso dell’inaugurazione sarà possibile degustare le birre prodotte dai ragazzi – Kieślowski (Keller-Pils), Fassbinder (Weiss), Lynch (Ipa) e Burton (Stout)- e assistere al concerto dei The Rumblers, al termine del quale è previsto il Dj Set di Japanorama.

L’evento, a ingresso libero, è aperto a tutti.

Bari: L’inaugurazione del birrificio sociale “Fuori Orario” finanziato dal bando Urbis

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×