Bari, Libri al Museo: al via dal 14 gennaio il progetto del Comune

Bari, parte domani, venerdì 14 gennaio, la programmazione 2022 di Libri al Museo, il progetto ideato dall’assessorato alle Culture di concerto con i librai della città per consentire alle librerie, indipendenti e non, di disporre di uno spazio pubblico adeguato nel quale organizzare presentazioni di libri e incontri con gli autori.

Il primo appuntamento della nuova edizione del progetto si terrà domani, alle ore 18, al Museo Civico in strada Sagges: nell’occasione Gianni Sebastiano presenterà il volume “La distanza del dubbio” (ed. Florestano) nel corso di un dialogo con Beppe Fragasso.

Libri al museo riprende in questo 2022 con un nuovo cartellone di incontri organizzati dalle librerie cittadine grazie alla disponibilità del Museo Civico – commenta l’assessora Ines Pierucci -, che in questi mesi è diventato un punto di riferimento per moltissime iniziative e attività, come è giusto che accada per un luogo identitario in cui passato e presente dialogano senza soluzione di continuità. Questo progetto è la dimostrazione di come il confronto e la collaborazione tra pubblico e privato possano rappresentare un valore aggiunto per l’intera comunità”.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

La distanza del dubbio – sinossi

Giulio Valentini, manager affermato a capo del personale di una multinazionale dell’elettronica, vive una vita tranquilla a Bari, sua città natale. Un giorno riceve una telefonata inaspettata da Francesco Labellarte, suo vecchio amico ai tempi del liceo, che non vede da più di trent’anni. Francesco, misteriosamente partito dopo il primo esame all’università, chiede a Giulio di incontrarsi, poco prima della mezzanotte, in una piazza nel centro della città. Uno sconosciuto li avrebbe visti insieme sul luogo del delitto in un giorno di novembre di trent’anni prima quando, nel corso dei disordini studenteschi degli anni Settanta, venne ucciso lo studente Domenico Lioce. Del delitto veniva incriminato il noto militante Giuseppe Diana, il quale si era però sempre dichiarato innocente. Uniti dalla necessità di far luce sulla vicenda, in una Bari che sembra essere uguale a trent’anni prima, Giulio e Francesco ripercorrono luoghi ed esperienze del loro passato comune, riscoprendo così la profonda complicità che li lega. Le indagini, condotte insieme al vecchio amico, portano Giulio a scoperchiare il passato come un vaso di Pandora che sconvolge la comoda routine e gli equilibri che tengono assieme responsabilità familiari, amici, passioni, il suo lavoro. L’universo ordinato di Giulio si sgretola pian piano e, con esso, le certezze che finora l’hanno accompagnato: il matrimonio con Paola, la carriera, gli amici e la storia con Stella. Cercando il responsabile della telefonata anonima che, in meno di una notte, gli ha sconvolto la vita, Giulio inizia un viaggio di scoperta interiore, dove reinterpretare i propri sentimenti, le ruvide dinamiche della vita aziendale e ritrovare il vecchio amico, mai dimenticato, per giungere, insieme a lui, ad una nuova consapevolezza sul senso della propria vita e ad una terribile scoperta.

Di seguito l’elenco completo degli appuntamenti in programma:

LIBRI AL MUSEO 2022

Venerdì 14 gennaio ore 18

Gianni Sebastiano “La distanza del dubbio” (Florestano, 2021) dialoga con l’autore Beppe Fragasso (evento a cura della Libreria Mondadori Point)

Martedì 18 gennaio ore 18

Maria Pia Romano “Le stagioni del viaggio” (Besa, 2021)

dialoga con l’autrice Andrea Gisoldi (evento a cura della Libreria Laterza)

Giovedì 27 gennaio ore 18

Raffaele Nigro “Il cuoco dell’imperatore” (La nave di Teseo, 2021) dialogano con l’autore Onofrio Pagone e Marina Losappio (evento a cura del Presidio del Libro “Libri in città”)

Venerdì 11 febbraio ore 18

Giuseppe Scaglione “L’ultima notte” (Les flaneurs, 2021) dialoga con l’autore Alessio Rega (evento a cura della libreria Monbook Mondadori Point

Sabato 12 febbraio

Santa Fizzarotti Selvaggi “A.D. 2020, 2021 e oltre…Re Covid-19 e dintorni” (Galliano, 2021). Tra memorie del futuro e speranze del passato le vicissitudini della mente e del cuore (evento a cura della Libreria Roma)

Venerdì 18 febbraio ore 18

Monica Giovinazzi e Gisella Persio “L’albero delle farfalle” (Libri fatti ad Arte) dialoga con le autrici Mariantonietta Bagliato (evento a cura della Libreria Spine Book Store)

Domenica 13 marzo ore 11

Incroci editoriali, la letteratura serigrafata di Else, incontro con Chiara Mammarella e Marco Carsetti, editori stampatori, modera Luca Romano (evento a cura della Libreria Spine Book Store).

 

Bari, Libri al Museo: al via dal 14 gennaio il progetto del Comune


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...