Bari, “Libertà. Tratti”: prorogata al 30 aprile la mostra fotografica di Teresa Imbriani sulla facciata della ex Manifattura Tabacchi

Bari, sarà prorogata di ulteriori 30 giorni l’esposizione on air della ricerca documentaria di fotografia sociale “Libertà. Tratti”, condotta dalla fotografa Teresa Imbriani con l’associazione La Giusta Causa.

Pertanto la mostra, promossa nell’ambito della programmazione delle iniziative della Rete civica urbana Libertà e realizzata sulle facciate della ex Manifattura, andrà avanti per l’intero mese di aprile.

Il percorso di ricerca di Teresa Imbriani è iniziato circa un anno e mezzo fa, quando è stato individuato lo storico edificio della ex Manifattura Tabacchi come spazio espositivo per una mostra fotografica all’aperto, quindi accessibile a tutti. L’obiettivo della ricerca è quello di raccontare alcune persone che vivono o lavorano in uno dei quartieri più variegati e multietnici della città, descrivendone, a tratti, abilità, potenzialità, inclinazioni e saperi.

24 scatti a 24 persone in posa in un set semplice – con un telo nero di sfondo – allestito nei luoghi del quartiere: per strada, sui marciapiedi, nei sottani, nei negozi, nelle case che raccontano le persone che le abitano: Paolo ingegnere, Awa sarta, Vanusha badante, Natale fruttivendolo, Michele liutaio motociclista, Franco consulente sociale, e tanti altri.

Il risultato si compone di una raccolta di ritratti, un campionario di nature e culture diverse accomunate e unite dalla convivenza e dalla condivisione dello stesso territorio.

Le foto sono visibili con una installazione open air (18 ritratti) sui finestroni della ex Manifattura Tabacchi, lato di via Libertà, e nella sezione photogallery sul sito de La Giusta Causa.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...