Ancona, in scena al Teatro Panettone Matthias Martelli con “Il primo miracolo di Gesù bambino”

Tratto dal mistero buffo di Dario Fo e Franca Rame, a seguito delle stragi degli innocenti di Erode

Ancona, in scena al Teatro Panettone Matthias Martelli con “Il primo miracolo di Gesù bambino”.

E’ una delle giullarate più famose di Mistero Buffo, il capolavoro di Dario Fo, “Il primo miracolo di Gesù” lo spettacolo che sarà portato in scena con la regia di Eugenio Allegri e l’interpretazione di Matthias Martelli sabato prossimo 5 marzo al Teatro Panettone.
“Il primo miracolo” racconta l’emigrazione di Gesù e della sua famiglia da Betlemme, a seguito delle stragi degli innocenti di Erode, e di come il piccolo Gesù riesca a farsi accettare dai bambini di un’altra città inventando il miracolo degli uccellini fatti con la creta. Un lavoro esilarante sui temi attualissimi dell’emigrazione, del lavoro e dell’integrazione costruita sull’inimitabile paradosso comico e grottesco del teatro di Fo che alla fine lascia le menti in ebollizione, la gioia nel cuore e il sorriso sulle labbra.

Matthias Martelli – perfetto nel ruolo, solo in scena,con il quale sta riscuotendo un ampio successo- è attore, performer, giullare, scrittore, autore-attore dello spettacolo Il Mercante di Monologhi, con oltre 300 repliche all’attivo. Ha vinto i premi Alberto Sordi, Locomix e Uanmensciò e figura nella Top Ten 2017 degli spettacoli più applauditi per Media&Sipario. È interprete del lavoro attuale con il benestare del Maestro Dario Fo e la regia di Eugenio Allegri, con la produzione del Teatro Stabile di Torino e Teatro della Caduta nel 2017, prodotto nuovamente nel 2019 dal Teatro Stabile di Torino per l’edizione speciale dei 50 anni, in tour in Italia e in Europa con oltre 100 repliche. È vincitore del prestigioso “Premio Nazionale di Cultura Frontino-Montefeltro”. Nel 2019 è autore e interprete dello spettacolo Nel Nome del Dio Web, prodotto dalla Fondazione TRG di Torino. Nello stesso anno è attore in Pierino e il Lupodi Prokofiev con l’orchestra del Teatro Regio di Torino. Nell’ ottobre 2020 debutta con lo spettacolo Raffaello. Il figlio del vento, di cui è attore-autore, con la musica dal vivo del Maestro Matteo Castellan, prodotto da Teatro Stabile dell’Umbria e Doc Servizi, in collaborazione con Comune di Urbino, AMAT e Regione Marche. È inoltre autore dei libri Il Mercante di Monologhi, SuiGeneris Edizioni, T’amo aspettando il contraccolpo,Nel nome del Dio Webe Raffaello. Il figlio del vento, tutti editi da Miraggi Edizioni. Nell’ambito formativo conduce diversi seminari, fra cui Scopri il comico che c’è in te, sulla costruzione del personaggio comico-poetico.

Con “Il primo miracolo” la Compagnia teatrale Recremisi, che gestisce il Teatro Panettone ormai da molti anni, propone al pubblico di Ancona un nuovo importante appuntamento di spettacolo nell’ambito di un cartellone più che mai denso con ben tre rassegne all’attivo, ideato e realizzato con il sostegno del Comune di Ancona, nonostante le difficoltà legate alla pandemia ancora attiva in questi mesi che ne ha condizionato alcune serate. Una serata all’insegna del divertimento che non potrà non conquistare anche gli spettatori di questo territorio.

POSTO UNICO INTERO: 10€
RIDOTTO STUDENTI E SOCI: 7€
INFO BIGLIETTI (Green Pass necessario per l’accesso al Teatro):
CASA MUSICALE , Corso Stamira 68, Ancona – tel: 071.202588
– dal lunedì al sabato– 9:00/12:30 – 16:00/19:30
ALTRE BIGLIETTERIE: www.amatmarche.net/biglietterie
ONLINE: https://www.vivaticket.com/it/biglietto/il-primo-miracolo-di-gesu-bambino/169379
PRENOTAZIONI TELEFONICHE: AMAT – 071.2072439 – dal lunedì al venerdì – 10:00/16:00 (orario continuato)
Informazioni: www.teatrorecremisi.it3534285861

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...