fbpx
CAMBIA LINGUA

Ancona che brilla: gran finale per le feste natalizie con il concerto tributo a Pino Daniele con la Macabea band e la partecipazione straordinaria di Tony Esposito

Domenica 7 gennaio, alle ore 18.30, piazza Roma ospita il concerto tributo a Pino Daniele a nove anni dalla scomparsa del noto cantautore napoletano

Ancona che brilla: gran finale per le feste natalizie con il concerto tributo a Pino Daniele con la Macabea band e la partecipazione straordinaria di Tony Esposito

Domenica 7 gennaio, alle ore 18.30, piazza Roma ospita il concerto tributo a Pino Daniele a nove anni dalla scomparsa del noto cantautore napoletano (avvenuta il 4 gennaio 2015) con la Macapea band e con la partecipazione straordinaria di Tony Esposito. Macapea band eseguirà un repertorio soul dedicato a Pino Daniele con Massimo di Matteo alla voce e chitarra, Andrea Zaccari al basso e Danilo Brugnini alla batteria, Massimo Saccutelli alle tastiere.In caso di pioggia, l’evento sarà rinviato a domenica 14 gennaio.

“A conclusione di un percorso di grande successo del cartellone del Natale, caratterizzato da momenti musicali di qualità – spiega l’assessore ai grandi eventi Angelo Eliantonio – ospitiamo nel cuore della città pregevoli artisti per un tributo a Pino Daniele con la partecipazione straordinaria di Tony Esposito, impreziosendo ancor più la kermesse natalizia che ha visto ad Ancona la presenza di migliaia di persone; cittadini ma soprattutto persone provenienti da altre zone delle Marche, confermando in questo modo il raggiungimento dell’obiettivo che ci eravamo prefissati, ovvero quello di riportare in auge il ruolo centrale di Ancona, non solo per la sua provincia ma per tutta la regione”.

La presenza di Tony Esposito, che con Pino Daniele ha collaborato in diverse occasioni, conferirà all’appuntamento un fascino del tutto particolare. Esposito, la cui musica è ispirata a sonorità provenienti da molti Paesi del mondo, mescolate a ritmi tribali e melodie tipiche della musica partenopea, vanta collaborazioni prestigiose, sia nell’ambito del blues metropolitano napoletano che nel funky jazz: Pino Daniele, James Senese, Tullio De Piscopo, Roberto Vecchioni, Alan Sorrenti, Francesco Guccini, Edoardo ed Eugenio Bennato e musicisti internazionali tra i quali Don Cherry, Billy Cobham, Gilberto Gil, ecc. Il talentuoso percussionista, noto ai più per il successo della sua fortunatissima “Kalimba de luna” del 1984, ha all’attivo 16 album in studio, colonne sonore e numerosi singoli di successo.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Sarà un concerto intenso e appassionante, in cui si respirerà l’atmosfera di quello che fu definito negli anni ’80 il “Rinascimento napoletano”. I ritmi coinvolgenti e trascinanti del noto percussionista sapranno coinvolgere il pubblico in un turbine di emozioni per ricordare Pino Daniele e salutare degnamente il periodo delle feste.

Ancona che brilla: gran finale per le feste natalizie con il concerto tributo a Pino Daniele con la Macabea band e la partecipazione straordinaria di Tony Esposito

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×