ALLA FONDAZIONE STELLINE LE OPERE DEL MAON

601

Milano, 23 Agosto. Si intitola “CONTRIBUTI AL NOVECENTO. Da Boccioni a Rotella ai contemporanei. La collezione del MAON”, la mostra che dal 13 settembre al 14 ottobre presso la Fondazione Stelline di Corso Magenta 61 a Milano, porterà all’attenzione del grande pubblico ben 35 opere del MAON, il museo calabrese dell’Arte dell’Otto e Novecento di Rende (CS).

L’evento, a cura di Bruno Corà e Tonino Sicoli, rientra nel palinsesto “Novecento Italiano” del Comune di Milano. L’obiettivo della rassegna ad ingresso libero è quello di far conoscere al grande pubblico la collezione del XX secolo del MAON – Museo dell’arte dell’Otto e Novecento di Rende (CS). Saranno ben trentacinque le opere esposte, in due sezioni temporali: “1900-1945 / Le Avanguardie Storiche e il Novecento Italiano” e “1945 – 2000 / Il Dopoguerra e le Nuove Tendenze”.

Il pezzo forte dell’esposizione è rappresentato da un dipinto pre-futurista inedito di Umberto Boccioni dal titolo “Paesaggio marino con alberi”, ascrivibile al periodo milanese del grande artista e presentato al pubblico per la prima volta nel 2017. L’opera, scoperta in una collezione romana, è caratterizzata da una pittura sottile, rapida e filamentosa – fanno sapere i curatori – che si collega a diversi lavori pre-futuristi della collezione Chiattone di Lugano, tutti eseguiti attorno al 1908.

Altra figura di spicco protagonista della mostra è Mimmo Rotella, artista principe del Nouveau Réalisme, trait d’union fra il Dadaismo e la Pop Art, ponte d’inventiva fra l’impiego dei ready made (i pezzi di carta strappati dalle affiche sui muri urbani) e le icone della pubblicità cinematografica.

Tra le opere esposte vi sono anche gli assemblaggi di oggetti e ramoscelli bronzei di Alik Cavaliere, docente e direttore dell’Accademia di Brera a Milano, nonché tra i primi artisti ad aver esposto alla Fondazione Stelline, e le istallazioni postmoderne e minimaliste di Alfredo Pirri.

CONTRIBUTI AL NOVECENTO. DA BOCCIONI A ROTELLA AI CONTEMPORANEI. La collezione del MAON

a cura di Bruno Corà e Tonino Sicoli

13 settembre- 14 ottobre 2018

Inaugurazione: 12 settembre 2018 ore 18.30

Orario: martedì – domenica, h. 10.00-20.00 (chiuso il lunedì)

Ingresso libero

Fondazione Stelline, c.so Magenta 61, Milano

Info: fondazione@stelline.it | www.stelline.it

Articolo di Settimio Martire


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...