A PALAZZO REALE LA 19^A EDIZIONE DEL PREMIO CAIRO

260

Milano, 15 Ottobre 2018. Torna l’appuntamento con l’arte contemporanea ed i nuovi talenti: 20 artisti under 40 selezionati per il prestigioso Premio Cairo, giunto alla sua XIX edizione. Un premio voluto dall’editore Urbano Cairo e curato dalla redazione del mensile “Arte”, una vetrina per i giovani artisti italiani che ne valorizza e premia il talento.

Al termine della giornata di oggi è stato nominato il vincitore del Premio Cairo 2018 che si aggiudica la copertina dell’ultimo numero dell’anno sul mensile “Arte” e, direttamente consegnato dalle mani dell’editore Urbano Cairo, il premio da 25mila euro.

Da domani 16 ottobre e fino al 21 nelle prestigiose sale espositive di Palazzo Reale di Milano sarà possibile ammirare l’opera del vincitore, di tutti i finalisti dell’edizione 2018 e le 18 opere premiate negli anni precedenti.

Per il 2018 la giuria, presieduta da PATRIZIA SANDRETTO RE REBAUDENGO, Presidente della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino e composta da: LUCA MASSIMO BARBERO, Direttore dell’Istituto di Storia dell’Arte della Fondazione Cini di Venezia; MARIOLINA BASSETTI, Presidente Christie’s Italia; GABRIELLA BELLI, Direttore della Fondazione Musei Civici di Venezia; BRUNO CORÀ, storico e critico d’arte, Presidente della Fondazione Palazzo Albizzini-Collezione Burri di Città di Castello; GIANFRANCO MARANIELLO, Direttore del MART di Rovereto; MIMMO PALADINO, artista, ha riconosciuto nell’opera di FABRIZIO COTOGNINI (Macerata, 1983) il vincitore del 19° PREMIO CAIRO.

Gli altri finalisti per l’edizione 2018 sono:

GIUSEPPE ABATE (Bari, 1987).  PAOLO AMICO (San Cataldo, CL, 1987). ROMINA BASSU (Roma, 1982). THOMAS BERRA (Desio, MB, 1986). PAOLO BRAMBILLA (Lecco, 1990). ALESSANDRO CALABRESE (Trento, 1983). GABRIELLA CIANCIMINO (Palermo, 1978). VALENTINA COLELLA (Sulmona, AQ, 1984). MATTEO FATO (Pescara, 1979). DANIELE FRANZELLA (Palermo, 1978). OSCAR GIACONIA (Milano, 1978). SOPHIE KO (Tbilisi, Georgia, 1981). CHRISTIAN LEPERINO (Napoli, 1979). IVA LULASHI (Tirana, 1988). CARLO MIELE (Napoli, 1989). ISABELLA NAZZARRI (Livorno, 1987). EDOARDO PIERMATTEI (Ancona, 1992). NAZZARENA POLI MARAMOTTI (Montecchio Emilia, RE, 1987). GIORGIO TENTOLINI (Casalmaggiore, CR, 1978)

Articolo di Settimio Martire


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...