A Milano un incontro dedicato alla malattia di Crohn e alla Colite Ulcerosa

120

COMUNICATO STAMPA

MEDICI E PAZIENTI A CONFRONTO PER PARLARE DI MALATTIA DI CROHN E DI COLITE ULCEROSA

PDTA, nuovi farmaci, evoluzione della terapia chirurgica saranno al centro dell’incontro promosso dall’associazione AMICI Onlus presso la Clinica Mangiagalli di Milano

 

Milano, 4 novembre – Sono oltre 200.000 le persone in Italia che convivono con la Malattia di Crohn o con la Colite Ulcerosa, Malattie infiammatorie croniche dell’intestino (MICI); di queste, 27.000 risiedono in Lombardia, la regione con il più alto tasso di pazienti. Sabato 4 novembre, a partire dalle 9, medici e pazienti si incontreranno presso la Clinica Mangiagalli per discutere delle nuove terapie e dei passi in avanti nel trattamento di queste patologie in un incontro organizzato dall’associazione nazionale AMICI Onlus, realtà che da anni si impegna per dare voce alle persone con MICI.

 

Un paziente affetto da Crohn o da Colite Ulcerosa vive una condizione di profondo disagio e oltre alle conseguenze fisiche delle patologie deve affrontare quotidianamente aspetti che pregiudicano considerevolmente la sfera dei rapporti interpersonali e sociali. Allo stato attuale non esistono cure definitive per le MICI e le uniche armi sono rappresentate dalla diagnosi tempestiva che riduce l’aggressività delle patologie, dalla presa in carico totale da parte delle strutture sanitarie grazie alla definizione dei PDTA (Percorsi Diagnostici Terapeutici Assistenziali) e da un dialogo costante e costruttivo con i professionisti che ogni giorno studiano e affrontano queste malattie.

 

L’incontro, organizzato da AMICI Onlus, sarà aperto dalla dottoressa Laura Chiappa, direttore sanitario IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico e da Enrica Previtali, presidente nazionale dell’associazione. La dottoressa Marina Colletta interverrà a seguire sui Percorsi Diagnostici Terapeutici Assistenziali (PDTA) nelle MICI e il dottor Angelo Cattaneo sulla gestione delle manifestazioni dermatologiche. Il professor Nicola Montano affronterà il tema del trattamento in pronto soccorso mentre i dottori Matteo Prati, Fiorenzo Botti e il professor Luigi Boni si confronteranno sull’evoluzione della terapia chirurgica. Chiuderà la mattinata di approfondimento il dottor Flavio Caprioli con un focus sui nuovi farmaci in sperimentazione.

 

L’ingresso è aperto a tutti (fino ad esaurimento posti) e gratuito. Per informazioni è possibile contattare il 339 5292997.

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...