Arrivato a destinazione il carico di giocattoli e dolci a favore dei bambini della città ucraina di Mykolaiv, frutto della generosità delle famiglie triestine

I doni sono frutto della raccolta che il Comune di Trieste con i volontari dell'A.N.A. ha avviato in pochi giorni, rispondendo concretamente all'appello del sindaco di Mykolaiv

Arrivato a destinazione il carico di giocattoli e dolci a favore dei bambini della città ucraina di Mykolaiv, frutto della generosità delle famiglie triestine.

È arrivato a destinazione, in Ucraina, il carico di doni (giocattoli nuovi, biscotti, caramelle, cioccolata e dolciumi) destinati ai bambini della città di Mykolaiv e partiti venerdì 23 dicembre dalla sede e deposito dell’A.N.A. di via Valmaura 2 a Trieste.

I doni sono frutto della raccolta che il Comune di Trieste ha avviato in pochi giorni con i volontari dell’A.N.A., rispondendo concretamente all’appello del sindaco di Mykolaiv che, con una lettera inviata all’omologo di Trieste, Roberto Dipiazza, lo ringraziava per l’aiuto finora fornito ed evidenziava la situazione di difficoltà crescente della sua città nel contesto bellico, soprattutto per le famiglie, chiedendo in particolare un segno di solidarietà nei confronti dei più piccoli in occasione delle festività natalizie.

I giocattoli e dolciumi raccolti grazie alla generosità dei cittadini e delle famiglie triestine verranno ora distribuiti ai bambini attraverso i canali appositamente istituiti dalle autorità della località ucraina.

Oltre al carico di doni per i bambini di Mycolaiv, il Comune di Trieste aveva provveduto in precedenza a raccogliere e consegnare due carichi di aiuti umanitari, uno ad aprile e il secondo a luglio, consistenti in oltre 55 tonnellate di merci di generi alimentari, medicinali e cibo per animali.

WhatsApp Image 2022-12-30 at 11.48.02 (1)

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...