Cuneo, cocaina e piante di marijuana in casa, scoperta una serra casalinga a Sanfrè

Cuneo, cocaina e piante di marijuana in casa, scoperta una serra casalinga a Sanfrè.

I Carabinieri della Stazione di Sommariva del Bosco (CN), nell’ambito di specifici servizi di contrasto alla diffusione di sostanze stupefacenti nel territorio braidese, hanno arrestato un ragazzo albanese di 25 anni per produzione, detenzione e traffico di sostanze stupefacenti.

I militari, anche grazie alle segnalazioni pervenute da alcuni residenti nella zona, hanno effettuato specifici accertamenti e servizi di osservazione per verificare la sussistenza di elementi che facessero emergere le condotte tipiche dello spaccio.

Una volta raccolti concreti riscontri nel senso, i militari hanno sottoposto a controllo il giovane mentre si trovava a bordo della propria autovettura, trovandolo in possesso di 36 grammi di “cocaina”, già suddivisi in 35 involucri termosaldati. La successiva perquisizione eseguita nella sua abitazione ha permesso di trovare una serra con all’interno un’ottantina di piante di “canapa indica”, 10 grammi di “marijuana” e una somma di denaro contante di 3.300 euro, ritenuti presumibile frutto di attività illecita.

Il giovane, considerata la notevole quantità di stupefacente rintracciato, è stato pertanto arrestato per il reato di produzione, traffico e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. La droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro in attesa dei risultati degli esami di laboratorio e l’uomo condotto presso la propria abitazione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Asti.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...