fbpx
CAMBIA LINGUA

Si conclude il ciclo dedicato alle lingue antiche alla Fondazione Luigi Rovati di Milano

Con l'incontro "L'evoluzione del linguaggio”

Si conclude il ciclo dedicato alle lingue antiche alla Fondazione Luigi Rovati di Milano.

Si conclude il ciclo dedicato alle lingue antiche alla Fondazione Luigi Rovati di Milano con l’incontro “L’evoluzione del linguaggio”, che dall’antico prende spunto per riflettere sui possibili futuri della lingua.

Dai contesti antropologici descritti in relazione alle lingue antiche fino ad oggi: quale è l’assetto antropologico e linguistico dell’attuale “pianeta metropolitano”? Possiamo pensare ad un futuro con una lingua artificiale trasformando le lingue in una sola “unificata”? A conclusione del ciclo di incontri sulle lingue antiche alla Fondazione Luigi Rovati, si volge lo sguardo verso possibili scenari evolutivi.

In relazione al senso delle parole “evoluzione” e “lingua”, si affronta il tema dei mutamenti che riguardano le lingue, le parole e i codici che le costituiscono. Nell’incontro si riflette sulla possibilità di determinare, e in che misura, tali cambiamenti, e se essi implichino anche un mutamento di pensiero. Come esempio viene portata anche l’imposizione linguistica che si è verificata in vari momenti della storia da parte di regimi politici, in particolare quelli totalitari.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’incontro analizza inoltre il rapporto tra lingua ed economia del tempo, dalle lingue lente a quelle veloci. Per arrivare infine a porre attenzione sui linguaggi iconici che ci sono propri, connessi in particolare alle tecnologie (smartphone o pc) e alle diverse segnaletiche, e viene stabilita una relazione col sistema dell’alfabeto e delle parole.

Infine, viene ipotizzato il modello per la costruzione, nel futuro, di una lingua artificiale.

levoluzione-del-linguaggio-incontro-con-mario-abis-e-felice-accame_00@2x

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×