MILANO. VECCHI LIBRI IN PIAZZA DIAZ

58

Milano, ogni seconda domenica dal mese, da settembre a luglio, un imperdibile appuntamento con il libro antico, raro, introvabile, curioso e da collezione: sotto i portici di Piazza Diaz più di 100 espositori rendono questa mostra mercato una delle manifestazioni all’aperto, dedicate al libro antico, più grandi d’Europa.
La prossima data è quella dell’8 dicembre 2019, dalle ore 9.00 alle 17.00.

Oltre 100 gli espositori che animeranno le domeniche milanesi, proponendo sui loro banchi: libri antichi, usati, da collezione e fuori catalogo. Non mancheranno anche stampe antiche, manifesti, cartoline, fotografie e fumetti! Un percorso tutto “libresco”, che si snoda sotto i portici di piazza Diaz, piazza del Duomo, via Gonzaga, via Marconi, via Baracchini, dedicato a collezionisti, bibliofili e avidi lettori che potranno avventurarsi a caccia di rarità e offerte imperdibili in quella che è una delle manifestazioni all’aperto, dedicate al libro antico, più grandi d’Europa.

LA NOVITÀ: I MESTIERI DEL LIBRO
La nuova edizione della mostra-mercato ospiterà un ciclo di conferenze dal titolo “I mestieri del libro”.
Si tratterà di una serie di incontri volti a riscoprire le antiche professioni nate intorno all’oggetto-libro, per meglio comprendere come esse si sono evolute nel tempo, adattandosi e andando incontro alle esigenze del pubblico, complici anche le nuove tecnologie.
Le “danze” si apriranno a partire da febbraio 2019, mese in cui si svolgerà il primo incontro riguardante Il mestiere del libraio antiquario e che toccherà, tra i tanti argomenti, “La professione del libraio ieri e oggi, negozio fisico vs market place” e “Come si diventa un libraio antiquario”. Per l’occasione interverranno nomi di pregio nel settore librario: Mario Giupponi, presidente ALAI – Associazione Librai Antiquari d’Italia; Giovanni Biancardi dello Studio Bibliografico Il Muro di Tessa e responsabile della rivista di settore ALAI – Associazione Librai Antiquari d’Italia; Sergio Malavasi, ideatore e titolare di Maremagnum.com, piattaforma italiana per la vendita di libri antichi e usati; Giacomo Coronelli della prestigiosa Libreria Antiquaria Pontremoli / Pontremoli Editore; Gabriele Maspero del direttivo ALAI – Associazione Librai Antiquari d’Italia e dell’omonima libreria antiquaria comasca.
Nei mesi successivi verranno approfondite ulteriori professioni, come, per esempio, quella dello stampatore, (ospite il Museo della Stampa e Stampa d’Arte di Lodi, che mostrerà i ferri del mestiere) o dell’editore, con interventi di Gerardo Mastrullo, editore de La Vita Felice.
Non mancheranno anche riflessioni e differenti chiavi di lettura sul libro antico. Si parlerà infatti di collezionismo e bibliofilia insieme a Cesare Fabozzi di Aldus Club, l’Associazione Internazionale di Bibliofilia – di cui Umberto Eco fu presidente – e ci porremo una delle domande più ricorrenti: “Quanto vale un libro antico?” La risposta ce la darà, tra i molti relatori, Giancarlo Moroni, collezionista e perito del Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.

Date e luoghi degli incontri saranno comunicati sul sito di Vecchi Libri in Piazza Diaz
https://www.piazzadiaz.com/

https://www.facebook.com/events/

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com