Milano, scelto il nuovo slogan del Teatro Lirico Giorgio Gaber: la vincitrice del contest è una ragazza di 18 anni

Milano, è una ragazza milanese di 18 anni, che preferisce mantenere l’anonimato, la vincitrice del contest lanciato da Matteo Forte (direttore generale dei Teatri Lirico e Nazionale e amministratore delegato di Stage Entertainment), per scegliere lo slogan che accompagnerà tutta la stagione del Lirico Giorgio Gaber. Il Teatro ieri e oggi ha riaperto le porte ai milanesi e a tutti gli amanti dell’arte e dello spettacolo prima del debutto ufficiale di mercoledì 22 dicembre quando Ale e Franz saliranno sul rinnovato palco con il loro ‘Ricomincium’.

Oggi ho chiamato la ragazza, grande conoscitrice della storia di Gaber grazie alla passione dei genitori – ha detto Matteo Forte – per complimentarmi e per annunciarle che sarà ospite del Teatro per tutta la stagione. La frase da lei scelta ‘L’illogica allegria di vivere il presente’ è quella che, fra le oltre 3.000 arrivate sulla piattaforma social heArt (www.heart-social.com) , ha riscosso il maggior gradimento della giuria composta da Ornella Vanoni, Katia Follesa, Dalia Gaberscik, Massimo Moratti, Paolo Jannacci e Renato Pozzetto. Siamo felici che abbia scalato il gradino più alto del podio proprio una frase che richiama una storica canzone del grandissimo Giorgio Gaber cui abbiamo dedicato il teatro”.

Intanto, anche oggi, sono state circa 5.000 le persone che, durante le 8 ore di apertura, hanno voluto passare dal teatro anche solo per una breve visita. “Sono molto felice – ha concluso Forte – che 10.000 cittadini abbiano voluto festeggiare con noi un traguardo che, solo fino a pochi mesi fa, sembrava un miraggio. Ce l’abbiamo fatta. Questa grande e plastica manifestazione d’affetto ci spinge a fare ancora di più per non deludere i tanti, tantissimi, amici del Lirico Giorgio Gaber che, con modalità diverse, ci stanno facendo sentire il loro affetto”.

 

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...