Milano, nuovo scalone d’onore a Palazzo Reale

Un intervento illuminotecnico

Milano, nuovo scalone d’onore a Palazzo Reale.

Nel dialogo tra la chiarezza monumentale di Palazzo Reale e il segno contemporaneo della luce progettata e realizzata dall’azienda Panzeri, l’intervento illuminotecnico si sviluppa nel rispetto della storia e dell’autorevolezza dei luoghi in cui si inserisce, mutuandone i principi estetici di aristocratica semplicità e purezza compositiva.

«Milano ha questa straordinaria capacità di attrarre la progettualità privata in un rapporto virtuoso di collaborazione, un’alleanza che produce risultati a vantaggio di tutta la comunità. Inoltre, – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Tommaso Sacchiil minor impatto energetico del progetto illuminotecnico, rispetto al precedente impianto, fa di questa iniziativa un’efficace strumento di contenimento dei consumi, particolarmente importante nel momento storico che stiamo vivendo».

Progettati e realizzati specificatamente per questa installazione, i nuovi gruppi luminosi montati alle pareti si pongono in dialogo con le architetture che li contengono, dando vita ad una nuova dialettica formale ed estetica. Il progetto di lighting design supera quindi la dimensione puramente tecnica per trasformarsi in un’occasione di valorizzazione del patrimonio architettonico e monumentale della città di Milano, fruibile da chiunque acceda agli spazi pubblici di Palazzo Reale.

Inoltre, l’introduzione di moduli illuminanti all’avanguardia dal punto di vista tecnologico incide positivamente anche in termini di risparmio energetico abbattendo i consumi del 35%.

L’intervento è stato coordinato dalla Direzione di Palazzo Reale e curato negli aspetti progettuali e realizzativi dall’azienda Panzeri che ne è lo sponsor tecnico.

PiermariniLighting Project4_phPieroSimonetto

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...