Lecco, Baby Book Crossing: inaugurata la prima postazione

Nuova frontiera del progetto Lecco Leggo

Lecco, Baby Book Crossing: inaugurata la prima postazione.

Inaugurata questa mattina in stazione, a Lecco, la prima postazione dedicata al “Baby Book Crossing“, nuova frontiera del progetto Lecco Leggo, nato nel 2016 per promuovere la lettura attraverso il libero scambio di libri, nei diversi quartieri della città, realizzato grazie alla sinergia tra i diversi servizi comunali coinvolti e la cittadinanza lecchese. 

Una riqualificazione necessaria, dopo lo stop forzato determinato dalla pandemia, l’interruzione dello scambio e il deterioramento delle originarie postazioni dedicate al “Book Crossing”, divenuta realtà grazie al progetto Me.Te.Ora e i progetti territoriali della cooperativa L’Arcobaleno. 

Il progetto di riqualifica artistica delle nuove casette, realizzate grazie al contributo di Linee Lecco attraverso Fondazione comunitaria del Lecchese Onlus, nasce all’interno di una cornice terapeutica e riabilitativa in cui si inseriscono pre-adolescenti e adolescenti presi in carico dall’equipe di tali progetti. 

La postazione inaugurata è la prima delle 22 esistenti che, in occasione di questa revisione, saranno potenziate grazie a una suddivisione dei comparti, che prevederanno uno spazio dedicato alla lettura per i bambini tra i 6 e i 10 anni, uno per la lettura per i ragazzi e uno per gli adulti. 

Tra gli obiettivi del progetto, la promozione della lettura e il coinvolgimento degli abitanti dei quartieri, il miglioramento del benessere psico-fisico e lo sviluppo delle competenze delle persone coinvolte nella riqualificazione, in particolare degli studenti delle scuole superiori a indirizzo grafico del territorio.

Al momento sono interventi l’assessore alla Famiglia, giovani e comunicazione Alessandra Durante, il responsabile dell’Informagiovani del Comune di Lecco Luca Pedrazzoli e gli alunni della Scuola Primaria “Torri Tarelli” di Lecco.

2212_baby_book_3

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...