Cremona, Manifesto della comunicazione non ostile in linguaggio “Easy to Read”

Cremona, 26 novembre 2020 – Giovedì 3 dicembre alle ore 16, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, si terrà l’incontro #LaCuradelleParole” durante il quale verrà presentato il Manifesto della comunicazione non ostile nella traduzione in linguaggio Easy to Read – facile da leggere e da capire. L’evento è organizzato dal Comune di Cremona – Sportello Antidiscriminazioni, Anffas Cremona Onlus, Coop. Sociale Ventaglio Blu, con la partecipazione di Parole O_Stili, l’associazione triestina che ha dato vita al Manifesto e ne promuove la diffusione.

Il Manifesto della comunicazione non ostile, che l’Amministrazione comunale ha sottoscritto lo scorso luglio, è una carta che elenca dieci principi utili a migliorare lo stile e il comportamento di chi sta in Rete, con lo scopo di favorire comportamenti rispettosi e civili in un mondo virtuale che deve diventare un luogo meno violento, accogliente e sicuro per tutti.

Con questa traduzione in linguaggio “Easy to read”, realizzata da Anffas Cremona Onlus e Cooperativa Ventaglio Blu, il documento diventa accessibile anche alle persone con disabilità intellettiva che molto spesso, oltre ad essere escluse dall’accesso alle informazioni, sono soggette a discriminazioni proprio in Rete.

L’incontro potrà essere seguito in diretta sulla pagina Facebook dello Sportello Antidiscriminazioni del Comune di Cremona in modo libero e gratuito. L’iniziativa è realizzata nell’ambito del Festival dei Diritti 2020, organizzato da CSV Lombardia Sud, il cui tema è quest’anno #LaCura.

Per maggiori informazioni in merito all’incontro è possibile scrivere a [email protected]


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...