Anteprima “Sesamo e Sale”

130

MUDEC – Museo delle Culture

Spazio delle Culture Khaled Al-Asaad

Via Tortona 56, Milano

 Domenica 17 novembre 2019 ore 18

 Ingresso libero

In occasione di BookCity 2019, domenica 17 novembre presso lo Spazio delle Culture Khaled Al-Asaad del MUDEC di Milano l’Associazione culturale CubEArt presenta l’anteprima di “Sesamo e Sale” (Effigie Edizioni), la prima antologia poetica delle Comunità Internazionali presenti a Milano, realizzata grazie al progetto “Milano: una città, mille lingue. Poetry is my Passion” e la cui pubblicazione sarà resa possibile da una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma di crowdfunding “Ulule”.

Il volume- che uscirà a inizio 2020 – mette insieme le opere di cinque autori diversi scritte in altrettante lingue con la traduzione italiana annessa: francese (Rufin Doh, Costa d’Avorio), inglese (Betty Gilmore, USA), spagnolo (Ana Maria Pedroso Guerrero,Cuba), persiano (Meisam Seraj, Iran), e tedesco (Antje Stehn, Germania).

 

“Poetry is my Passion”, a cura dell’Associazione culturale CubEArt e coordinato da Ana Maria Pedroso Guerrero, è un progetto che valorizza e promuove – attraverso la poesia – la diversità delle lingue e il dialogo tra le diverse comunità presenti a Milano e in Italia, ed è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Milano, il Museo delle Culture MUDEC e  diverse importanti realtà presenti a Milano e in Italia: Fondazione Mudima, Casa della Poesia di Milano, Laboratorio culturale Bezzecca LAB, Associazione Sinitah, Associazione Maschere Nere, Centro Internazionale di Quartiere Cascina Casottello, Associazione Milano Printmakers – 74\b,  Rivista El Ghibli – Centro Culturale Multietnico la Tenda, Samuele Editore, Associazione Culturale Ricrea Cuba, Associazione culturale Grecam, Seripiave, Centro Cultural Casa de la Poesía, Fencity.

Ana Maria Pedroso Guerrero: “L’idea di un’antologia poetica che riflettesse l’interculturalità della nostra città è nata durante una serata di poesie al Museo delle Culture di Milano, luogo magico di dialogo, ricerca e amalgama culturale. La volontà di trasformare l’idea in una pubblicazione vera e propria è stata la naturale conseguenza di un desiderio comune di creare, attraverso l’ascolto e il confronto di culture diverse, un legame di rispetto e crescita reciproco”.

“Sesamo e sale” – esplicito richiamo alla ricchezza del multilinguismo e dell’interculturalità, componenti imprescindibili dello sviluppo sociale, culturale ed economico di una città cosmopolita come Milano che continua ad arricchirsi di lingue, tradizioni e storie – mette al centro la POESIA come l’unica espressione letteraria capace di una forza emotiva ed espressiva tali da dilatare l’orizzonte e permettere una convivenza multiculturale fra persone e popoli.

 

La serata, moderata dalla poetessa Rocío Bolaños, oltre a ospitare lo scrittore e giornalista di origine senegalese  Pap Khouma, gli autori Luigi Cannillo, Giovanni Giovanetti e Roberto Carusi, le letture dei  poeti Betty Gilmore, Antje Stehn, Ana María Pedroso Guerrero, Meisam Seraj e Rufin Doh, vedrà diversi intermezzi artistico-musicali:  Principio Attivo (Oscar Brontesi, Daniele Mottadelli, Alberto Vacchi), Mystic Duo (Alfonso Gianluca Lamberti, Alberto Grein), Abdoullay Traore (Burkina Faso, balafon) e Madeleine Mbitanna (Camerun, danza).

L’appuntamento di domenica 17 al MUDEC diventa dunque un’occasione ulteriore per creare ponti e connessioni tra le comunità internazionali presenti a Milano: le narrazioni di artisti, poeti e scrittori provenienti da diverse parti del mondo accompagneranno lo spettatore in un viaggio che si spera rimanga a lungo nel cuore facendo comprendere come il multiculturalismo presente nelle società odierne sia per tutti noi una straordinaria possibilità di valorizzazione delle differenze e arricchimento reciproco.

Per sottolineare come l’unione delle culture come unica via di uscita dalle contraddizioni del mondo contemporaneo, la prefazione dell’antologia poetica “Sesamo e sale” è stata affidata allo scrittore senegalese Pap Khouma, strenuo difensore della cultura e della letteratura universale.

Grazie alla campagna di crowdfunding con Ulule l’antologia poetica “Sesamo e Sale” – ancora prima di nascere- ha già creato una interconnessione tra diverse reti culturali e artistiche di Milano, attraverso un itinerario di eventi ed occasioni, annoverando la partecipazione di associazioni, poeti e scrittori in Italia e in altri paesi.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com