fbpx

Viola le restrizioni domiciliari per ben due volte: denunciato un 39enne per evasione

In entrambi i casi ha accampato scuse inconsistenti e necessità di medicinali urgenti ovvero l'acquisto di sigarette.

Viola le restrizioni domiciliari per ben due volte: denunciato un 39enne per evasione.

Pisa. la Squadra Volanti della Questura di Pisa ha denunciato alla Procura della Repubblica, per il reato di evasione, un 35enne residente a Pisa, operaio, ristretto nella propria abitazione ai domiciliari dove sta scontando un residuo di pena per fatti di droga.

Nel corso degli ordinari controlli che le pattuglie della Polizia di Stato effettuano su tutti i quadranti orari alle persone che hanno restrizioni alla libertà personale disposte dalla Autorità Giudiziaria (diverse dalla custodia o detenzione in carcere).

I poliziotti non lo hanno trovato per ben due volte: la sera di venerdì 8 dicembre e questa notte. In entrambi i casi, successivamente rintracciato, ha accampato scuse inconsistenti, necessità di medicinali urgenti ovvero l’acquisto di sigarette, che non gli hanno evitato una denuncia per il reato di evasione e la possibilità di un inasprimento delle misure in atto, vista la sua tendenza a violare le prescrizioni.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

polizia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×