Villasmundo, scoperta piantagione di marijuana a Melilli

Arrestati due coltivatori

Villasmundo (Siracusa), scoperta piantagione di marijuana a Melilli.

I Carabinieri della Stazione di Villasmundo hanno arrestato due cittadini albanesi di 26 e 33 anni per coltivazione di canapa indiana.

Nei giorni scorsi un elicottero del 12° NEC di Catania, sorvolando la contrada Dominici della frazione del Comune di Melilli, notava la presenza di una strana vegetazione segnalandola ai Carabinieri della Stazione di Villasmundo che, con l’ausilio di militari dello Squadrone eliportato cacciatori di Sigonella e della Radiomobile di Compagnia, dopo aver individuato la piantagione collocata in un terreno abbandonato ed impervio, hanno organizzato un servizio di osservazione.

La scoperta

Domenica mattina, alle prime luci dell’alba, due uomini hanno percorso il sentiero che conduceva alla piantagione ed hanno iniziato ad occuparsene provvedendo ad innaffiarla con delle taniche di acqua che riempivano da due cisterne.

I due soggetti, cittadini albanesi, sono stati bloccati ed arrestati, mentre la piantagione costituita da 30 piante dell’altezza media di circa 2 metri e mezzo e da 150 infiorescenze in essiccazione già pronte, è stata sradicata e sequestrata per essere esaminata in laboratorio e stabilirne il livello di tossicità. Gli arrestati sono stati collocati ai domiciliari.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...