Villaputzu, 33enne scivola in un canale: richiesto soccorso dei Carabinieri

A dare l'allarme il genitore 62enne, il quale racconta che il figlio si era allontanato dalla propria abitazione nell’intento di acchiappare il proprio cane

Villaputzu, ieri sera a Villaputzu i carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di San Vito hanno rintracciato in località “Is Stallaias”, all’interno di un canale di raccolta delle acque piovane nella periferia del paese, un 33enne del luogo, per il quale, alle precedenti ore 19:50, il 62enne genitore aveva richiesto il soccorso dei carabinieri tramite telefonata al 112. Secondo il racconto del padre si erano perse le sue tracce da circa un’ora dopo che il giovane si era allontanato dalla propria abitazione nell’intento di acchiappare il proprio cane. Sul posto veniva fatta intervenire anche una squadra dei vigili del fuoco del Distaccamento di San Vito per recuperarlo dall’interno dell’impervio canale in cui era verosimilmente scivolato, senza apparentemente riportare traumi, e una ambulanza del 118 che lo trasportava comunque per accertamenti all’ospedale San Marcellino di Muravera.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...