fbpx
CAMBIA LINGUA

Vicenza, ubriaco spaventa le commesse di un supermercato. Sanzionato dalla Polizia di Stato

Gli agenti sono riusciti con non poca fatica a quietarlo

Vicenza, ubriaco spaventa le commesse di un supermercato. Sanzionato dalla Polizia di Stato.

Nella serata di ieri, alle ore 20.15, una pattuglia della Polizia di Stato interveniva presso il supermercato DESPAR di via Mercato Nuovo, dove alcune commesse riferivano di non poter uscire, una volta terminato il turno di lavoro, in quanto spaventate dalla presenza di un uomo che urlava ed inveiva contro i passanti, con atteggiamenti molesti, continuando a prendere a calci e pugni l’ingresso del supermercato stesso.

Giunti sul posto, gli agenti sono riusciti con non poca fatica a quietarlo, e solo dopo avere instaurato con lui un tranquillo dialogo riuscivano a farsi dare le generalità.

Poiché privo di qualsiasi documento di identità, il soggetto veniva condotto presso gli Uffici della Questura, dove, dopo il fotosegnalaemento, veniva identificato per U.M.H., 30enne di origini bengalesi, ed essendo in palese stato di alterazione dovuto all’assunzione di bevande alcoliche, come dallo stesso riferito, gli veniva notificata la sanzione amministrativa per ubriachezza molesta.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Le commesse riuscivano in tal modo a tornare serenamente a casa.

Vicenza, ubriaco spaventa le commesse di un supermercato. Sanzionato dalla Polizia di Stato

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×