Vicenza, sprovvisto di documenti e con precedenti di lesioni aggravate e minacce: arrestato cittadino marocchino

Vicenza, pendeva a suo carico un ordine di carcerazione per scontare la pena definitiva di 5 mesi

Nella tarda mattinata di ieri, nel corso dei servizi di perlustrazione effettuati dalle Volanti della Questura e finalizzati al monitoraggio di assembramenti e alla repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, E.H.M., cittadino marocchino del 66, è stato tratto in arresto in quanto destinatario di un provvedimento restrittivo del Tribunale di Vicenza. L’uomo, sottoposto ad un controllo di polizia, era sprovvisto di documenti e pertanto,
condotto in Questura, gli Agenti hanno appurato che pendeva a suo carico un ordine di carcerazione per scontare la pena definitiva di 5 mesi. Il provvedimento, eseguito dagli Operatori delle Volanti, si riferiva a pregressi reati commessi dal soggetto (lesioni aggravate e minacce).


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...