fbpx
CAMBIA LINGUA

Vicenza, operazione della Polizia Locale con il cane antidroga: arrestato un pusher a Campo Marzo

Era appena stato condannato a sei mesi di reclusione con il beneficio della sospensione condizionale della pena

Vicenza, operazione della Polizia Locale con il cane antidroga: arrestato un pusher a Campo Marzo.

Un pusher è stato arrestato tra Campo Marzo e piazzale Bologna, a Vicenza, lunedì pomeriggio durante un controllo del Nos della Polizia Locale, della pattuglia Antidegrado e dell’Unità Cinofila con il cane antidroga Aria.

Verso le 15, gli agenti, attraverso il sistema di videosorveglianza, hanno notato un uomo di 34 anni, già conosciuto al Nos perché arrestato a settembre, seduto su una panchina dell’area verde di Campo Marzo con accanto alcune persone note per essere consumatrici di sostanze stupefacenti, con le quali stava effettuando uno scambio dopo spostamenti verso un cestino dei rifiuti collocato poco lontano.

La pattuglia del Nos in borghese ha raggiunto in viale Roma uno degli acquirenti, di 62 anni, che ha consegnato subito una bustina trasparente contenente 1,08 grammi di marijuana.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

La pattuglia Antidegrado e la pattuglia dell’Unità Cinofila si sono poi avvicinate al pusher a Campo Marzo. Il cane antidroga Aria ha permesso di rinvenire nel cestino, nascoste all’interno del posacenere, 15 bustine trasparenti contenenti marijuana, identiche a quella in possesso del 62enne.

Gli agenti hanno condotto il 34enne alla sede distaccata di Campo Marzo dove, durante la perquisizione, sono stati rinvenuti un grinder e 80 euro in banconote di vario taglio, probabilmente provenienti dell’attività di spaccio. L’uomo è stato arrestato anche a seguito dei suoi precedenti e considerato che era appena stato condannato a sei mesi di reclusione con il beneficio della sospensione condizionale della pena.

Lo stupefacente e il denaro rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro penale. L’acquirente, invece, è stato segnalato alla Prefettura.

Durante l’operazione, a Campo Marzo, verso piazzale Bologna, all’interno di un altro cestino, grazie al cane Aria la Polizia Locale ha inoltre rinvenuto un sacchetto di nylon contenente 18 dosi di hashish del peso complessivo di 20,84 grammi, che sono state sottoposte a sequestro penale a carico di ignoti.

Nella stessa zona, nel corso di un’operazione condotta sabato dal Nos e dalla pattuglia antidegrado, sono stati rinvenuti 24,75 grammi di marijuana suddivisi in 20 dosi e 7,48 grammi di hashish suddivisi in 7 dosi.

polizia locale

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×