fbpx
CAMBIA LINGUA

Vicenza: minacciati 5 ragazzi mostrando loro una pistola

denunciato dalla Polizia di Stato.

Vicenza: minacciati 5 ragazzi mostrando loro una pistola.

Infastidito dal rumore prodotto dallo scoppio di alcuni petardi, esplosi nei pressi della propria abitazione da persone rimaste ignote, usciva di casa e dopo aver raggiunto 5 ragazzi minorenni, ritenendoli responsabili degli scoppi, li minacciava verbalmente, mostrando loro una pistola che portava nella cintola dei pantaloni, di cui era ben visibile il calcio.
Il fatto è accaduto a Vicenza, in Via Quadri.

Uno dei ragazzi, comprensibilmente impaurito per l’accaduto, ha richiesto l’intervento della Volante della Polizia di Stato che ha acquisito una dettagliata descrizione dell’autore del fatto, rintracciandolo, poco dopo, all’interno della propria abitazione.
L’uomo è effettivamente risultato in possesso di una pistola perfettamente corrispondente alla descrizione fornita dal giovane che aveva subito le minacce.

In particolare, si tratta di una pistola ad aria compressa (di modesta capacità offensiva, con capacità inferiore ai 7,5 Joule), il cui porto ed uso in occasione della commissione di altri reati è comunque vietato, aggravando, in ordine alle conseguenze penali, i reati posti in essere (come nel caso di specie, per il reato di manacce).
Per tale motivo, l’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria mentre la pistola è stata sottoposta a sequestro dagli Agenti della Polizia di Stato intervenuti.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Vicenza: minacciati 5 ragazzi verbalmente mostrando loro una pistola

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×