Vicenza, minaccia il fratello e la sua fidanzata con un machete, arrestato dopo aver aggredito gli Agenti

Vicenza, Era stato tratto in arresto qualche giorno fa, dopo aver aggredito gli Agenti della Questura e minacciato madre e fratello.

D.C.M., vicentino del 94, è stato deferito in stato di libertà per analoghi fatti avvenuti nella serata di ieri. A contattare il 113 i familiari che si sono visti minacciati dal giovane con in mano un machete.

All’arrivo della volante il giovane si era allontanato a bordo della sua vettura facendo perdere le sue tracce.

Poco prima ha anche danneggiato la vettura del fratello parcheggiata sotto casa.

Questa mattina, a seguito dell’ennesima segnalazione, il giovane è stato intercettato nella sua abitazione e deferito in stato di libertà per i fatti accaduti nella serata di ieri.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...