fbpx

Vicenza, lo fermano per un controllo e lo sorprendono con la droga: sanzionato ed espulso 28enne cittadino ghanese

Non era in regola con il permesso di soggiorno

Vicenza, lo fermano per un controllo e lo sorprendono con la droga: sanzionato ed espulso 28enne cittadino ghanese.

Nel pomeriggio di lunedì, nel corso dei normali servizi di pattugliamento e di prevenzione della microcriminalità effettuati nelle aree urbane, gli Agenti della Squadra “Volanti” della Questura di Vicenza hanno individuato, in Viale Trento, un uomo che, a bordo di una bicicletta, alla vista della Polizia, ha iniziato ad assumere un comportamento strano, inusuale.

I poliziotti, insospettiti da quanto avevano notato, hanno deciso di fermarlo per un controllo. L’uomo, mostratosi sin da subito insofferente e poco collaborativo, è stato accompagnato dagli Agenti negli Uffici della Questura per poter procedere alla sua identificazione.

Qui, dopo aver fornito i propri dati anagrafici ed essere stato identificato in un 28enne cittadino ghanese non in regola con il permesso di soggiorno, è stato trovato in possesso di un involucro contenente una modica quantità di droga.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Dopo essere stato fotosegnalato e al termine di tutti gli atti di Polizia Giudiziaria, il 28enne è stato sanzionato amministrativamente per uso personale di sostanze stupefacenti, oltre che segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo così come previsto dalla normativa vigente.

In considerazione di quanto accaduto e della sua constata posizione di irregolarità in Italia,  nei confronti dell’uomo il Questore della Provincia di Vicenza Paolo Sartori ha anche emesso un ordine di allontanamento dal territorio nazionale.

questura vicenza

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×