fbpx
CAMBIA LINGUA

Vicenza: la Polizia di Stato sequestra oltre 250 kg di fuochi d’artificio e petardi illegalmente detenuti

Denunciata la titolare di un punto vendita irregolare.

Vicenza: la Polizia di Stato sequestra oltre 250 kg di fuochi d’artificio e petardi illegalmente detenuti. 

Gli Agenti delle Volanti in servizio alla Questura di Vicenza hanno sequestrato oltre 250 kg di fuochi di artificio illegalmente detenuti, tra petardi, fontane, razzi e scatole cinesi. Il materiale in questione era detenuto presso la rivendita di fuochi di artificio “Family Fireworks” di Vicenza, in Via Fiume. La titolare dell’impresa, una cittadina italiana del 1987, aveva presentato domanda per l’esercizio dell’attività ma non aveva ancora ottenuto l’autorizzazione. In particolare, non era stata ancora svolta alcuna verifica sulla sicurezza dei luoghi.

Per tale motivo, la titolare avrebbe potuto detenere e mettere in vendita un quantitativo di fuochi d’artificio non superiore ai 25 kg, mentre, nel suo magazzino ne sono stati trovati oltre 250 kg, pur trattandosi, di materiale di libera vendita.

Gli Agenti delle Volanti sono arrivati al deposito abusivo in seguito alla segnalazione di alcuni clienti e residenti della zona, preoccupati del fatto che l’attività commerciale potesse non essere regolare, con conseguente pericolo per gli abitanti della zona e per gli stessi clienti.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

All’esito del controllo, tutto il materiale è stato sequestrato dagli Agenti della Polizia di Stato e trasportato in un luogo sicuro, in attesa dell’emissione dei provvedimenti che ne autorizzino la distruzione.

La titolare dell’attività è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per commercio abusivo di materiale esplodente e per omessa denuncia di materiale esplodente.

Vicenza: la Polizia di Stato sequestra oltre 250 kg di fuochi d'artificio e petardi illegalmente detenuti. 

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×