fbpx
CAMBIA LINGUA

Vicenza: furto in abitazione. Arrestata ragazza minorenne con precedenti di polizia

Identificata e denunciata per tentato furto in abitazione, veniva arrestata e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente che ne disponeva la custodia presso l’Istituto Penale per Minorenni di Pontremoli (MS).

Vicenza: furto in abitazione. Arrestata ragazza minorenne con precedenti di polizia.

Nei giorni scorsi, durante i servizi di controllo del territorio, la Centrale Operativa della questura di Vicenza inviava in Corso Fogazzaro un equipaggio in servizio di “Volante” per la segnalazione di un furto in corso all’interno di un appartamento ad opera di una coppia di giovani.

Il richiedente riferiva di avere notato due ragazzi che si guardavano intorno in maniera furtiva, si avvicinavano al civico 196 di Corso Fogazzaro e accedevano allo stabile.

Insospettito da tale comportamento, l’uomo vedendo il portone aperto si addentrava notando che i due stavano armeggiando sulla porta d’ingresso di un appartamento sito all’interno, chiedendo loro cosa stessero facendo: i due, rispondendo in maniera evasiva, si allontanavano precipitosamente verso Porta Santa Croce.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Grazie al tempestivo intervento dei poliziotti, venivano intercettati proprio all’altezza di Porta Santa Croce, dove il ragazzo rimasto ignoto, faceva perdere le proprie tracce mentre la ragazza, veniva fermata per l’identificazione.

Sprovvista di documenti si dichiarava minorenne e pertanto veniva condotta presso gli Uffici della Questura per procedere al fotosegnalamento che ne confermava la minore età.

Dalla consultazione della Banca Dati delle Forze di Polizia, emergevano due note a suo carico, una di rintraccio della Questura di Milano per la notifica di una informazione di garanzia emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Milano nel 2023, per il reato di furto, nonché un’ordinanza della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma che disponeva la sostituzione della misura di collocamento in comunità con la misura della custodia cautelare in carcere presso il più vicino Istituto per Minori.

Per tale motivo, dopo essere stata compitamente identificata e denunciata per tentato furto in abitazione, veniva arrestata e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente che ne disponeva la custodia presso l’Istituto Penale per Minorenni di Pontremoli (MS).

Vicenza: furto in abitazione. Arrestata ragazza minorenne con precedenti di polizia.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×