Vicenza, continuano i controlli sul degrado anche con il cane antidroga Aria: al park Fogazzaro sette giovani identificati e sanzionati, cinque dei quali minorenni

Vicenza, Prosegue l’attività della polizia locale dedicata al contrasto del traffico di stupefacenti.

Sono sette i giovani identificati, cinque dei quali minorennimartedì 23 marzo dalla polizia locale in occasione di un blitz pomeridiano al parcheggio Fogazzaro.

Il controllo, eseguito in modo congiunto da unità dei Nos, pattuglie antidegrado, polizia stradale e unità cinofila, è scattato a seguito di diverse segnalazioni da parte dei residenti del quartiere sulla presenza quotidiana di gruppi di ragazzi e ragazze che consumano alcol e sostanze stupefacenti.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Alla vista delle pattuglie, quattro dei giovani presenti hanno cercato di darsi alla fuga, dirigendosi verso contra’ Mure dei Carmini ma sono stati prontamente fermati lungo la strada da agenti in borghese.

Dei sette giovani identificati dalla polizia locale, due maggiorenni sono stati sanzionati sul posto per lo spostamento non motivato in zona rossa mentre per gli altri cinque, tutti minorenni, il verbale per la medesima violazione verrà notificato ai genitori.

Sul posto è intervenuto anche il cane antidroga Aria che ha setacciato l’area fiutando della sostanza stupefacente tra alcuni mozziconi a terra. Sono state rinvenute anche diverse bottiglie di alcolici che tuttavia non è stato possibile ricondurre ad alcuno dei presenti al momento dell’accertamento.

controlli nei parchi pubblici e nei parcheggi proseguiranno anche nei prossimi giorni.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...