Vicenza, compra il kebab con una banconota falsa: denunciato dai Carabinieri a Bassano del Grappa

Vicenza, due giorni fa, durante le ore pomeridiane, al numero unico di emergenza 112, giungeva la chiamata del gestore di un “alimentare kebab” del bassanese che richiedeva l’intervento di una pattuglia dell’Arma in quanto, poco prima, un uomo, aveva tentato di fare acquisti con una banconota da 50 euro, risultata falsificata. Sul posto, giungeva la pattuglia della Stazione CC di Nove che prendeva contatti con il commerciante e poi con il responsabile della banconota falsificata, che si trovava sul posto. Quest’ultimo, si allontanava dal negozio, tornava con una banconota “buona” e pagava il conto. Non è ancora stata chiarita la provenienza della banconota in questione, difficilmente riconoscibile ad occhio nudo come falsa ma che non ha ingannato il lettore di banconote di cui il commerciante è dotato. M.E. 19enne spagnolo, condotto presso gli Uffici della Stazione CC di Bassano del Grappa, veniva denunciato in stato di libertà all’A.G. vicentina e rimesso in libertà.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...