Vicenza, cittadino liberiano condannato in via definitiva per spaccio. Arrestato dalla Polizia

Gli Agenti delle Volanti, in servizio di pattugliamento, lo hanno intercettato nell'area di Campo Marzio e dopo avergli chiesto i documenti, lo hanno condotto in Questura perché sprovvisto

Vicenza, C.K., liberiano classe 83, è stato tratto in arresto, nel pomeriggio di ieri, dalle Volanti della Questura.
Gli Agenti delle Volanti, in servizio di pattugliamento, lo hanno intercettato nell’area di Campo Marzio e dopo avergli chiesto i documenti, lo hanno condotto in Questura perché sprovvisto.
Qui, al termine del fotosegnalamento, è emerso a suo carico un provvedimento di
carcerazione dovendo scontare una pena a otto mesi e ventotto giorni perché ritenuto responsabile di spaccio di sostanza stupefacente avvenuto nel territorio della provincia di Venezia.
Al termine delle procedure di rito, l’uomo è stato tradotto preso la casa circondariale di Vicenza dove sconterà la condanna disposta dal Tribunale di Venezia.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...