fbpx

Vicenza: 39nne nigeriano ubriaco molesta i passanti. Disposto un Ordine di Allontanamento dal Territorio Nazionale

L’uomo è stato bloccato dalla Polizia, è un pluripregiudcato straniero.

Vicenza: 39nne nigeriano ubriaco molesta i passanti. Disposto un Ordine di Allontanamento dal Territorio Nazionale.

Nel pomeriggio del 10 ottobre gli Agenti della Squadra “Volanti”, intervenivano in Piazzale Giusti dov’era stato segnalato un individuo di origine africana che molestava i passanti.
Il soggetto, in palese stato di ubriachezza, veniva subito individuato e fermato dagli Agenti della Polizia di Stato che, dopo averlo reso inoffensivo, apprendevano che lo stesso aveva poco prima, senza alcun motivo, strattonato violentemente il cagnolino di una passante e preso a calci e pugni alcune autovettura in transito.

Il cittadino africano, accompagnato in Questura e sottoposto a rilievi foto-dattiloscopici da parte della Polizia Scientifica, veniva identificato per I.U., 39nne cittadino nigeriano, in Italia senza una fissa dimora e con precedenti di polizia per rapina.

Negli Uffici della Questura il I.U. sprofondava in uno stato di letargia dovuto alla smoderata assunzione di alcolici, e, per tale motivo, veniva trasportato presso il locale nosocomio dove veniva trattenuto in osservazione.
Lo stesso, veniva successivamente sanzionato amministrativamente per ubriachezza molesta art. 688 cp.
In considerazione di quanto accaduto e dei precedenti a carico del soggetto il Questore ha emesso nei sui confronti in Ordine di Allontanamento dal Territorio Nazionale.
Si rappresenta che la misura è stata adottata di iniziativa da parte dell’Ufficio procedente e che per il principio della presunzione di innocenza, la colpevolezza della persona sottoposta ad indagine in relazione alla vicenda sarà definitivamente accertata solo ove intervenga sentenza irrevocabile di condanna o forme analoghe.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Vicenza: un 39nne ubriaco molesta i passanti.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×