Verona, tre incidenti in poche ore, un’autista era ubriaco

In mattinata il primo incidente, mamma e figlia al pronto soccorso, anche l'altro conducente ferito. Nella notte si sono verificati altri due incidenti

Verona, tre incidenti in poche ore, un’autista era ubriaco.

La polizia locale è intervenuta per i rilievi di un incidente stradale avvenuto alle 11:30 in via Villa Cozza in Borgo Venezia. Dai primi accertamenti degli agenti del Reparto Motorizzato è emerso che una Renault Captur stava percorrendo via Montorio in direzione di via Fincato quando ha colpito una Nissan Qashqai che si stava immettendo da via Caliari per proseguire in via Villa Cozza.

L’impatto è stato piuttosto significativo e le due passeggere della Captur, mamma -alla guida- di 46 anni e figlia di 20, sono state trasportate al pronto soccorso per gli accertamenti. Anche il conducente della Qashqai, 42 anni, è rimasto leggermente ferito. Gli accertamenti sono ancora in corso per stabilire l’esatta dinamica del sinistro e il comportamento dei due conducenti.

Nella notte si sono verificati altri due incidenti. Il primo in via San Giovanni Lupatoto all’incrocio con via Polveriera Vecchia, dove si sono scontrate  una Citroen e una moto Piaggio; per l’autista trovato in stato di ebbrezza alcolica è scattata la denuncia penale, ferito lo scooterista. Il secondo all’incrocio tra Ponte Risorgimento e lungadige Cangrande,  tra una Audi e una Ford fiesta, con lievi feriti. Cause di accertamento in corso.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...