fbpx

Verona, arrestato pusher al parco di Santa Teresa: fermato due volte in 8 mesi

A pochi metri da mamme, anziani, ragazzi e bambini intenti a giocare

Verona, arrestato pusher al parco di Santa Teresa: fermato due volte in 8 mesi.

Era già stato arrestato ad aprile. Ora è stato nuovamente fermato dalla Polizia Locale al parco Santa Teresa mentre spacciava droga. Nel pomeriggio di sabato, gli agenti del Reparto Territoriale della Polizia Locale, nell’ambito dei controlli nei parchi e nelle zone di ritrovo di giovani e famiglie, hanno arrestato in flagranza di reato un 30enne per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzate allo spaccio.

Grazie alla vigilanza in borghese e alle telecamere presenti al parco Santa Teresa, l’uomo è stato individuato mentre continuava l’attività di “vendita” per “i compratori” che si avvicinavano alla panchina a pochi metri da mamme, anziani, ragazzi e bambini intenti a giocare.

Capito d’essere sotto controllo, l’uomo è fuggito a piedi ed è stato bloccato nella zona di via Scuderlando. Sono stati sequestrati 10 grammi di eroina e 1.500 euro, presunto provento dell’attività di spaccio, per l’uomo senza fissa dimora e senza un lavoro.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Nella stessa operazione, sono state identificate altre 77 persone, tra la zona di Santa Teresa e Veronetta, dove sono scattate 5 sanzioni per ubriachezza molesta.

L’attività di monitoraggio delle aree verdi rientra nel piano predisposto dal Comando di via del Pontiere per migliorare la sicurezza urbana.

locale

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×