Vergato, litiga nel locale, il branco gli rompe il naso

Tre ragazzi tra i 20 e i 22 anni hanno pestano un coetaneo dopo una discussione per futili motivi

Vergato (Bologna), litiga nel locale, il branco gli rompe il naso

I Carabinieri della Compagnia di Vergato hanno deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna, tre ragazzi di età compresa fra i 20 e i 22 anni, residenti in provincia, tutti accusati del reato di lesioni personali in concorso. L’attività dei Carabinieri è scaturita a seguito della denuncia sporta da un ragazzo 25 enne, a seguito dell’aggressione patita nell’ottobre scorso, all’interno del parcheggio di un noto bar della zona.

I quattro ragazzi, tutti con una pregressa reciproca conoscenza, hanno avuto alcuni screzi all’interno del locale, per motivi futili e apparentemente chiariti subito, senza che nulla facesse ritenere che la cosa potesse avere un epilogo diverso. Invece, al termine della serata, quando ormai tutti stavano lasciando il locale, all’interno del parcheggio antistante, i tre giovani hanno aggredito violentemente il 25 enne, quale punizione per la mancanza di rispetto avuta precedentemente.

Solo grazie all’arrivo tempestivo degli altri amici della vittima, i tre giovani aggressori si sono frettolosamente dileguati a bordo della loro autovettura. Il malcapitato 25 enne è stato subito soccorso e medicato. Trasportato in ospedale, è risultato avere lesioni con una prognosi pari a 30 giorni per la rottura del setto nasale.

Vergato, litiga nel locale, il branco gli rompe il naso

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...